XV edizione di IncontrARTI con oltre 30 spettacoli

Ezio Budini - Riflessioni Postume

Al via oggi con il concerto spettacolo “Le 1001 Notte” al Cantiere Teatrale Adriatico il primo atto della rassegna IncontrARTI per la direzione artistica di Milo Vallone

PESCARA – Saranno Lello Tiberio e Sandra Iacobucci ad inaugurare la XV edizione della rassegna Incontrarti che anche quest’anno triplica la sua offerta passando dai 12 spettacoli proposti nelle passate stagioni a ben oltre i 30 estendendo il suo “cartellone” da ottobre a giugno. Il programma della rassegna “IncontrARTI” di quest’anno, è pertanto diviso in tre trimestri che abbiamo voluto chiamare, “Primo atto”, “Secondo atto” e “Terzo atto”, e di volta in volta sarà presentato il cartellone del trimestre di riferimento. Si parte pertanto con il “Primo Atto” che vedrà al suo interno l’offerta di otto spettacoli che andranno in scena dal 13 ottobre al 22 dicembre.

“Anche per questa edizione – dichiara Milo Vallone, ideatore e direttore artistico della rassegna – proseguiremo con un cartellone che rappresenta una vera e propria sintesi di ciò che da sempre, sin dal nome, caratterizza l’idea che anima lo spazio che ospita la rassegna e le nostre attività, ossia: Cantiere. Avremo pertanto debutti, opere prime, prove aperte, anteprime; ancora una volta “IncontrARTI” sarà un vero e proprio cantiere della creatività teatrale e dell’arte scenica. Sono davvero gratificato inoltre dall’audacia dei collaboratori che assieme a me rendono così vitale il “cantiere”. In un periodo di svariate forme di disattenzione verso tutto ciò che è cultura – conclude Vallone – siamo fieri e contenti di sfidare la tendenza dei tempi, triplicando la nostra proposta artistica cercando così di fare la nostra parte nel proporre scrigni di pensiero e bellezza di cui l’essere umano, crediamo e sappiamo, non potrà mai fare a meno”.

L’ingresso agli spettacoli che si tengono al Cantiere Teatrale è riservato agli associati. Per informazioni e prenotazioni: 085/4549249 – info@tamtamcom.com

IncontrARTI – il programma

I Atto

Sabato 13 Ottobre ore 21.00 – Cantiere Teatrale
“Le 1001 notte”
Singolare incontro fra parola e musica.
Protagonista di questa performance è la notte che con i suoi spunti di riflessione, adduce a diversi stati d’animo: fughe ardenti, tormenti, amori, talvolta illusori.
La piéce che si prefigge di ricreare e raccontare questa sempre affascinante fase del giorno, si compone di alcune tra le più suggestive melodie della cultura musicale internazionale e da interventi recitati che faranno da commento evocativo per ricostruire le più variegate atmosfere interiori che di notte divengono protagoniste.
Sandra Iacobucci: voce – Lello Tiberio: chitarra.
Ingresso € 7,00

Domenica 21 Ottobre, ore 21.00 – Cantiere Teatrale
“NOS TOS – UNA FANFARA TRANSADRIAT ICA”
Concerto con Irida Gjergji (viola e voce) e Flavia Massimo (violoncello e voce)
Il concerto è un cortocircuito geografico di sonorità che partono dai Balcani per raggiungere le atmosfere mediterranee e mediorientali in un libero abbraccio. Il repertorio è composto di brani del repertorio popolare, provenienti dall’Albania, Romania, Kossovo, Bulgaria, Macedonia, Grecia ecc.
Una sorta di esperanto musicale, un viaggio acustico/elettronico. La musica popolare rivisitata e messa a servizio di un minimalismo espressivo scuro e luminoso. Una fanfara onirica e nostalgica per solo viola, violoncello e electronics.
Ingresso € 5,00

Venerdì 2 Novembre ore 21.00 e Domenica 4 ore 19.00
ResNudaTeatro presenta
RIFLESSIONI POSTUME
da ACHILLE CAMPANILE. Impianto scenico, interpretazione e regia EZIO BUDINI
Una perfetta miscela tra ironia e amarezza – punto cardine di tutta la produzione letteraria di Achille Campanile – attraverso cui l’autore si misura con il tema della morte, non in chiave diretta e cioè rappresentandola, ma indirettamente, ragionandoci sopra, costruendo una sua piccola filosofia della morte, o meglio del comportamento umano di fronte ad un fenomeno così immenso e allo stesso tempo evanescente. Un testo esorcizzante, dissacrante, ma profondamente romantico. Un intricato e divertente ragionamento sulla morte. Un sorprendente inno alla vita.
Ingresso € 7,00

Sabato 3 Novembre, ore 21.00 – Cantiere Teatrale
Concerto di Jazz studio jamm.
Concerto di jamm sassion con alcuni tra i più rappresentativi musicisti abruzzesi.
Ingresso libero.

Venerdì 16 Novembre, ore 21.00 – Teatro Auditorium di Via Cavour
“Lu Tirchie”
Il filo conduttore dell’opera è il legame patologico che il nostro protagonista (il tirchio) ha con la cassetta che custodisce tutti i suoi denari. La perdita di questa lo trascina alla disperazione assoluta. Fernando mette dunque in mostra tutte le “miserie” di un uomo che vive al fine di accumulare beni e denaro non per migliorare la sua vita ma esclusivamente per goderne del possesso. Vive per il suo denaro. Possederlo è ragione di vita e di esistenza. Il non averlo è il nulla, il buio, lo smarrimento. Lo spettacolo, alternandosi in esilaranti situazioni comiche, vede protagonisti in scena: il figlio e la figlia di Fernando, i loro partner, il servo Freccia e infine una (finta) guardia. Regia di Milo Vallone.
Ingresso: € 9,00

Domenica 18 Novembre, ore 21.00 – Cantiere Teatrale
ENNIO FLAIANO LOVES JAZZ
Il pungente frasario del grande scrittore che rivive riecheggiando senza soluzioni di continuità, fra squarci surreali, dialoghi e diverbi, alle spalle uno sfondo musicale con brani d’epoca che risentono dei primi influssi della musica d’oltreoceano.
Con Lello Tiberio (chitarra), Paolo Trivellone (contrabbasso), Vincenzo de Ritis (fisarmonica), Sara Iacobucci (voce)
Ingresso € 7,00

Sabato 1 e Domenica 2 Dicembre, ore 21.00 – Cantiere Teatrale
L’amore ai tempi dell’amore
Tre atti unici (“Domanda di Matrimonio di Anton Cechov e “Adamo ed Eva” e “Il Cenno” di Luigi Antonelli) sul tema dell’amore.
In scena gli attori del cantiere Teatrale.
Ingresso: € 7,00

Venerdì 7 Dicembre, ore 21.00 – Teatro Auditorium di Via Cavour
Incanto di Natale
Lo spettacolo è un adattamento di Milo Vallone del celebre racconto
(“Canto di Natale”) di Charles Dickens.
Con la Compagnia della Memoria. Regia di Milo Vallone.
Ingresso: € 7,00

Sabato 15 Dicembre, ore 21.00 – Cantiere Teatrale
“Casanova? Ma chi? Quello?”
Parodia in chiave ironica surreale, con momenti di comicità . Rivisitazione del mito del Casanova, vista con gli occhi, e l’ironia di un “perdente” con le donne…è il secondo episodio delle “Franceschiadi”. Il protagonista , Francesco, indossa gli abiti mentali del grande veneziano, e ne fa parodia stralunata, come un vestito riciclato sulle sue misure…
Ingresso: € 7,00

Sabato 22 Dicembre, ore 18.00 – Cantiere Teatrale
“Sotto l’albero, un mio desiderio:
da grande vorrei diventare…”
Spettacolo di Teatro Ragazzi.
Con la Compagnia dei Junior del Cantiere Teatrale. Regia di Annalica Bates.
Ingresso libero.

XV edizione di IncontrARTI con oltre 30 spettacoli ultima modifica: 2018-10-13T12:11:38+00:00 da Redazione