“Giulio Cesare”, lo spettacolo teatrale nei quartieri di Pescara

Quattro gli appuntamenti nel mese di settembre: il 16 a San Donato, il 18 a Colli Madonna, il 21 a San Silvestro e il 25 a Zanni

Giulio Cesare spettacolo teatrale quartieri PescaraPESCARA – Lo spettacolo “Giulio Cesare” per la regia di William Zola, sarà rappresentato nei quartieri periferici della città di Pescara, in una speciale veste itinerante. Un connubio, quello fra teatro e città che allarga i confini del progetto giunto alla tredicesima edizione, La Torre del Bardo, in felice sinergia con Teatro Stabile d’Abruzzo e la Onlus della Laad (lo spettacolo era stato proposto il 23 agosto a Parco Villa Sabucchi).

Quattro gli appuntamenti, ad ingresso gratuito, da non perdere che si terranno, a partire dalle ore 20.00, domenica 16 settembre in Piazza Monsignor Italo Febo nella Zona di San Donato, martedì 18 settembre nell’ex Lavatoio Pubblico in Zona Colli Madonna, venerdì 21 settembre in Piazza Marino di Resta Zona San Silvestro Spiaggia e martedì 25 settembre in Via Carlo Alberto Della Chiesa nel quartiere Zanni. Stamane la presentazione dell’evento voluto dagli assessorati alla Cultura e all’Associazionismo sociale, presenti stamane l’assessore Giovanni Di Iacovo, il consiglierePiernicola Teodoro(in vece dell’assessore Gianni Teodoro trattenuto a casa da un malessere), il regista William Zolae Margherita Cordova per la Laad e alcuni volontari della Protezione Civile Infinity.

“Con questo evento parliamo di periferie e cultura e ringrazio vivamente l’assessore Gianni Teodoro che tanto si spende per i quartieri di questa città – queste le parole dell’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo– si tratta di un’iniziativa integrata in un programma più ampio che mira a portare la cultura in periferia, attraverso eventi che possano accendere diverse zone della città e lo facciamo con la Torre del Bardo. Vogliamo portare questi spettacoli anche in luoghi che non stanno al centro geometrico delle città”.

“Ringrazio tutti per aver messo in piedi questa bella iniziativa e l’associazione Infinity per la messa in sicurezza della varie zone durante gli eventi – così il consigliere comunalePiernicola Teodoro- questa è una importante opportunità, studiata insieme al regista William Zola macchina e motore portante di questo evento, di tornare a portare iniziative culturali nelle periferie della città, dove tante persone, soprattutto anziane, non riescono a muoversi e godere di belle proposte culturali. Non solo ballo e musica, dunque, ma teatro nella migliore delle sue espressioni, spero ci possa essere continuità con questa attività creative e culturali perché oggi ne abbiamo veramente bisogno”.

“Siamo felici di poter essere coinvolti in un momento di socializzazione. Giulio Cesare di Shakespeare è una delle opere mondiali più importanti e con essa vogliamo rappresentare un momento della nostra storia – queste le parole del regista William Zola– voglio sottolineare l’importanza di questo evento in una città come Pescara, c’è una chiave di lettura contemporanea in questa opera da rintracciare nei concetti di potere e democrazia; ci piace molto il rapporto diretto con le persone e soprattutto parlare con i giovani, nei quartieri occorre portare avanti queste iniziative e ci piacerebbe farlo con continuità con altre operazioni simili. L’idea che voglio portare è quella di andare a teatro sotto casa e scoprire un mondo affascinante”.

“Porto i saluti della Presidente Vera De Gregoris assente per motivi si saluti, ci teniamo tantissimo a collaborare con la Torre del Bardo– ha dichiarato l’aiuto regia Margherita Cordova- i nostri spettacoli sono nati a Villa Sabucchi dove teniamo da 14 anni spettacoli teatrali di Shakespeare e dove lo scorso agosto abbiamo proposto il Giulio Cesare. Abbiamo portato anche in tribunale e in carcere questi spettacoli, il teatro è una cosa che riguarda tutti. Queste opere se dovessimo metterle in scena senza alcun riallestimento per intero durerebbero 4 o 5 ore. Abbiamo deciso di portare questa opera nelle periferie perché ne è capitata l’occasione, è un’opera che amiamo moltissimo, cerchiamo opere che abbiamo a che fare con l’attualità e speriamo che sia un gran successo”.

“Giulio Cesare”, lo spettacolo teatrale nei quartieri di Pescara ultima modifica: 2018-09-16T10:36:34+00:00 da Redazione