Giulianova una delle “perle” del litorale abruzzese

GIULIANOVA (TE) – La dott.ssa Carla Creo, responsabile nazionale della FEE, Foundation for Environmental Education, venuta a visitare la città per verificare la reale rispondenza ai requisiti richiesti per l’ottenimento della Bandiera Blu ha espresso un giudizio molto positivo su Giulianova e sulle sue strutture.

Ha ricordato la dott.ssa Creo:

l’assegnazione di questo riconoscimento della FEE  avviene su giudizio di una giuria di esperti sulla scorta di un accurato questionario al quale le località balneari si sottopongono. Periodicamente, i referenti FEE verificano poi sul posto la reale rispondenza ai requisiti richiesti per ottenere questo riconoscimento. Ed è ciò che in effetti ho fatto.

La responsabile nazionale della FEE è stata ricevuta in Municipio dal sindaco Francesco Mastromauro, dal suo capo di Gabinetto Sandro Galantini e dall’assessore al Turismo Archimede Forcellese, il quale ha poi accompagnato la dott.ssa Creo in visita alla città, soffermandosi in particolare nel Centro storico, sulla spiaggia e sul nuovissimo depuratore di Villa Pozzoni. Di quest’ultimo, con una capacità depurativa di 90.000 abitanti equivalenti, espandibile in futuro fino a 120.000, la dott.ssa Creo ha potuto apprezzare le modernissime tecnologie, illustrate analiticamente dall’ ing. Domenico Giambuzzi, dirigente tecnico della Ruzzo Reti.

Ha dichiarato l’assessore al Turismo Forcellese:

il servizio di noleggio gratuito delle bici, il servizio porta a porta, la pulizia del litorale, la ricchezza storico-artistica e monumentale ma anche i tre pannelli informativi recentemente posizionati sui due lungomari, nord e sud, nonché sulla piazza ex Golf Bar, e, nel complesso, la strutturazione alberghiera, la varietà dei servizi e l’accoglienza sono stati oggetto di entusiastico giudizio della responsabile nazionale della FEE, che ha annoverato Giulianova tra le “perle” del litorale abruzzese.

Ha aggiunto il sindaco Mastromauro:

è davvero motivo di orgoglio  l’autorevole apprezzamento della dottoressa Creo relativamente alla bellezza della nostra città, alla qualità complessiva dell’organizzazione ed alla varietà dei servizi presenti a Giulianova, come pure per la qualità dell’informazione a cittadini e turisti. Insomma un 10 e lode che premia il lavoro svolto da questa Amministrazione diversamente dai giudizi di qualche consigliere dell’opposizione, peraltro tra i più assenteisti, che, tutto proteso nell’attacco a sindaco, giunta e maggioranza, non considera evidentemente il male arrecato alla città intera.

Giulianova una delle “perle” del litorale abruzzese ultima modifica: 2010-08-05T02:19:04+00:00 da Donatella Di Biase