Giulianova, “Io non rischio”: campagna di prevenzione in piazza

Il 13 e 14 ottobre volontari della Protezione civile in piazza Fosse Ardeatine per informare sulle buone pratiche di protezione civile

Nausicaa Cameli e volontarie Protezione civileGIULIANOVA – Anche Giulianova ospiterà “Io non rischio”, la campagna nazionale per informare sulle buone pratiche di protezione civile. L’amministrazione comunale ha patrocinato l’iniziativa che il 13 e il 14 ottobre prossimi, a partire dalle ore 9.30, vedrà volontari e volontarie di protezione civile impegnati nel punto informativo allestito al Lido, in piazza Fosse Ardeatine, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

L’edizione annuale coinvolge oltre 3.400 volontari e volontarie appartenenti a 532 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d’Italia.

“Informarsi sui rischi naturali che interessano il nostro Paese ed il nostro territorio – dice la sindaco facente funzioni Nausicaa Cameli – è non solo opportuno ma necessario in quanto conoscere è prevenire, e la prevenzione gioca un ruolo direi molto importante nella riduzione dei rischi”.

Giulianova è una delle 18 località abruzzesi che ospiteranno l’iniziativa, delle quali quattro in provincia di Teramo.

Giulianova, “Io non rischio”: campagna di prevenzione in piazza ultima modifica: 2018-10-09T12:58:29+00:00 da Redazione