Giornate FAI di Primavera ad Anversa: bilancio positivo

fai AnversaANVERSA (AQ) – Grande apprezzamento e giudizi lusinghieri sono stati espressi dai numerosi visitatori che hanno partecipato sabato 14 e domenica 15 alle Giornate FAI di primavera ad Anversa e Castrovalva.

Circa 140 presenze tra i soci FAI ed appassionati provenienti da tutto l’Abruzzo che hanno avuto l’opportunità di visitare alcuni emozionanti “luoghi nascosti”, dalla scala a chiocciola dei giardini del Castello Normanno all’antica bottega della ceramica, dai portali eleganti nei vicoli del centro storico agli affreschi nella Chiesa di San Marcello, dai sentieri fioriti nelle Gole del Sagittario alla preziosa Chiesetta di S. Maria delle Grazie a Castrovalva.

A fare da guida agli ospiti la prof.ssa Lucrezia Sciore di Villalago, Erica Del Vecchio della Riserva “Gole del Sagittario” e Mario Giannantonio consigliere comunale delegato alla cultura, con il contributo di Giuseppe Vecchiarelli che ha saputo ben rievocare la tradizione locale della lavorazione dell’argilla.

Per l’occasione è stata presente anche la Presidente della delegazione FAI di L’Aquila prof.ssa Vincenzina Turco che si è dichiarata molto soddisfatta del buon esito dell’iniziativa e si è complimentata con il Sindaco Gianni Di Cesare per l’interessante patrimonio storico, culturale ed artistico di Anversa degli Abruzzi.

Giornate FAI di Primavera ad Anversa: bilancio positivo ultima modifica: 2018-04-17T01:05:01+00:00 da Redazione