Maggio, 2018

19mag21:0023:59Giovanni Caccamo in concerto a Palazzo D'Avalos a Vasto

giovanni caccamo eterno

Quando

(Sabato) 21:00 - 23:59

Dove

Palazzo D'Avalos Vasto

Piazza Lucio Valerio Pudente, 5 Vasto

Informazioni sull'evento

Sabato 19 maggio alle ore 21 a Palazzo d’Avalos a Vasto concerto di Giovanni Caccamo, tappa del suo Eterno Tour. Sul palco con lui ci saranno il Maestro Beppe D’Onghia al pianoforte e il Nu-Ork Sextet, ensemble storico di Lucio Dalla, composto da Anton Berovski (violino), Elvi Berovski (violino), Erica Alberti (viola), Enrico Guerzoni (violoncello), Massimo Sutera (basso) e Lele Veronesi (batteria e percussioni).

Cantautore siciliano scoperto da Franco Battiato e prodotto da Caterina Caselli, Giovanni caccamo è stato il vincitore della 65esima edizione del Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte;  del premio della critica “Mia Martini” e del premio della sala stampa “Lucio Dalla”. Per Malika Ayane è uno degli autori di “Adesso e qui (Nostalgico presente)”, brano che vince il premio della critica “Mia Martini” e si posizione al terzo posto a Sanremo 2015; insieme a Malika è la voce di uno dei due vulcani protagonisti di “Lava”, ultimo cortometraggio Disney Pixar parte di “Inside Out”. Autore per alcuni dei maggiori artisti italiani, tra i quali Emma Marrone, Francesca Michielin, Deborah Iurato, vanta collaborazioni con Franco Battiato e Carmen Consoli.

Nel 2016 torna al Festival di Sanremo nella sezione “Big”, in coppia con la cantante Deborah Iurato con il brano “Via da qui”, scritto da Giuliano Sangiorgi, classificandosi al terzo posto. Lo stesso mese esce il suo secondo album “Non siamo soli”.

Eterno

 “Lo scrigno della mia anima, otto tracce di luce, amore e bellezza. La sintesi di ciò che sono”. Giovanni Caccamo sintetizza così “Eterno”, terzo album della sua carriera dopo “Qui per te” e “Non siamo soli”, uscito lo scorso 9 febbraio per Sugar. L’album contiene il brano omonimo, con cui l’artista ha partecipato ala 68a edizione del Festival di Sanremo e “Puoi fidarti di me”, la canzone tema principale della colonna sonora del film “Puoi baciare lo sposo” di Alessandro Genovesi.

Al centro di “Eterno” c’è il tema dell’amore, un’apertura di luce e positività rispetto alle precedenti esperienze discografiche che lo avevano visto soffermarsi su temi più introspettivi come il dolore o la speranza. Eterno rappresenta così un enorme cambiamento, un cambiamento che però lo fa essere ancora più fedele a se stesso. Qui è l’amore a legare il tutto, inteso nelle sue varie declinazioni ma soprattutto come sentimento che può cambiare la vita.

X
X