Eletti i nuovi segretari delle undici sigle sindacali della Cgil di Teramo

Il Segretario Timoteo, nel dare appuntamento al Congresso Provinciale, ha voluto ringraziare i segretari, i delegati e gli iscritti per l’ottimo lavoro svolto e per il livello di interesse e di partecipazione che si è raggiunto

TERAMO – Sono terminati martedì 9 ottobre gli undici congressi provinciali delle diverse categorie sindacali della Cgil teramana che hanno portato all’elezione dei nuovi segretari e dei nuovi direttivi. “Siamo molto sodisfatti dell’andamento di questa prima fase congressuale che si è svolta in giro per la nostra provincia e ci ha permesso, ogni giorno, di confrontarci con un territorio, una realtà nuova, di ascoltare amministratori, lavoratori e rappresentanti di quella società civile che, quotidianamente, vive e lavora nel teramano” sottolinea il Segretario provinciale della Cgil, Giovanni Timoteo.

“Sono numerosi ed interessanti gli spunti che abbiamo raccolto e, con questi, proposte, suggerimenti, ma anche sollecitazioni e richieste di sostegno che vengono dal nostro comprensorio: queste saranno analizzate e dibattute nel corso del Congresso Provinciale della Cgil che si terrà lunedì 22 e martedì 23 ottobre, presso il Campus dell’Università degli Studi di Teramo, e che vedrà ovviamente la presenza di tutti i delegati e dei segretari appena eletti nelle varie sigle” dichiara il Segretario provinciale della Cgil.

Questo i nuovi segretari eletti:

Venerdì 28 settembre, Sede provinciale della Cgil a Teramo, FISAC (Federazione Italiana Sindacale lavoratori Assicurazione e Credito): segretario eletto Gaetano De Lauretis, uscente Mauro D’Ignazio per fine mandato.
Sabato 29 settembre, Fano Adriano, Slc (Sindacato Lavoratori della Comunicazione): segretario eletto Pietro Esposito, riconfermato.
Domenica 30 settembre, Tossicia, Filt (Federazione Italiana Lavoratori Trasporti): segretario eletto Domenico Fontana, uscente Davide Di Sabatino per fine mandato.
Lunedì 1 ottobre, Controguerra, Fiom (Federazione Impiegati Operai Metallurgici): segretario eletto Mirco D’Ignazio, riconfermato.
Martedì 2 ottobre, Castelli, Flc (Federazione Lavoratori della Conoscenza): segretario eletto Adolfo Braga, riconfermato.
Mercoledì 3 ottobre, Nerito, Flai (Federazione Lavoratori AgroIndustria): segretario eletto Franco Di Ventura, riconfermato.
Giovedì 4 ottobre, Civitella del Tronto, Filctem (Federazione Italiana Lavoratori Chimica Tessile Energia Manifatture): segretario eletto Giampiero Dozzi, riconfermato.
Venerdì 5 ottobre, Sede del Parco a Isola del Gran Sasso, FP (Funzione Pubblica): segretario eletto Pancrazio Cordone, riconfermato.
Venerdì 5 ottobre, Colledara, Fillea (Federazione Italiana Lavoratori Legno ed Affini): segretario eletto Corrado Peracchia, segretario uscente Silvio Amicucci per fine mandato.
Lunedì 8 ottobre, Teramo, Filcams (Federazione Italiana Lavoratori, Commercio, Turismo e Servizi): segretario eletto Emanuela Loretone, riconfermato.
Martedì 9 ottobre, Montorio al Vomano, Spi (Sindacato Pensionati Italano): segretario eletto Giuseppe Oleandro, riconfermato.

“A nome della Cgil provinciale di Teramo voglio ringraziare, sinceramente, i segretari ed i delegati uscenti per l’ottimo lavoro che hanno svolto in questi anni nella nostra provincia – conclude Timoteo – con l’occasione vogliamo formulare i migliori auguri ai segretari eletti, certi che confermeranno, con l’azione quotidiana, il cammino tracciato nella storia della Cgil teramana che è stata sempre protagonista nella tutela dei diritti del mondo del lavoro”.

Eletti i nuovi segretari delle undici sigle sindacali della Cgil di Teramo ultima modifica: 2018-10-11T17:54:09+00:00 da Redazione