Cortometraggio di Forcella: come partecipare al casting

“Quando la banda passò” è il titolo del corto che sarà girato nella città di Atri dal 18 al 21 maggio 2018: le info per fare la domanda

casting film forcellaATRI – Il regista atriano Maurizio Forcella sta lavorando al nuovo cortometraggio dal titolo “Quando la banda passò”. Le riprese di svolgeranno nella città di Atri dal 18 al 21 maggio 2018 e coinvolgeranno attori molto noti nel panorama nazionale e non solo.

Un lavoro che segue le orme estetiche di “Timballo” – il corto con Maria Grazia Cucinotta e Ivan Franek diretto sempre da Forcella che è in corsa per i Nastri d’Argento 2018 – e che ha ancora una volta al centro un Abruzzo tanto grottesco quanto vero.

Sono aperti i casting al fine di trovare attori e attrici di età compresa tra i 30 e gli 80 anni. Per prendere parte al casting è necessario recarsi sabato 14 aprile 2018 dalle 9 alle 19, nel Teatro Comunale di Atri, in Piazza Duomo. Prevista una pausa dalle 13 alle 14. Il corto è una produzione del C.A.R.A.V. – Centro Atriano di Ricerca Audio-Visiva.

Tutti i partecipanti al casting dovranno portare con loro una fotocopia del proprio documento di identità, il codice fiscale e il codice IBAN. Per confermare la partecipazione occorre inviare una e-mail a: quandolabandapasso@gmail.com avente in oggetto “Casting”.

BIO DEL REGISTA

Maurizio Forcella nasce ad Atri in provincia di Teramo il 24 maggio 1986. Nel 2006 inizia il suo percorso di formazione nell’Accademia dell’Immagine dell’Aquila. Dopo tre anni di intenso studio si diploma come “Esperto mass-media_Cinema e Comunicazione”. Finiti gli studi ha iniziato a lavorare in diverse produzioni cinematografiche, alle spalle ha già diverse esperienza, soprattutto nella televisione. Nel 2010 ha lavorato come assistente alla regia per la serie televisiva “Tutti pazzi per amore” diretta dal regista Riccardo Milani. Dal 2011 è operatore alla macchine nel programma “Miss Italia”. Ha diretto diversi cortometraggi vincendo vari premi in diversi concorsi nazionali. L’ultimo lavoro che lo ha visto impegnato come regista è la pellicola “Come fosse per sempre”, prodotto nel 2014. Dal 2013 ha iniziato un importante percorso fotografico. Alcune sue opere sono state scelte, dalla rivista Arte Mondadori, come rappresentanza della giovane arte moderna italiana. È stato inserito nel “Catalogo dell’Arte Moderna” n°49 edito dalla stessa Mondadori. Nel 2014 ha esposto alcune sue opere nel Museo della Permanente di Milano.

Cortometraggio di Forcella: come partecipare al casting ultima modifica: 2018-04-10T18:16:50+00:00 da Redazione