Home » Eventi Abruzzo » Basciano, il Coronavirus ferma la Sagra del prosciutto 2020

Basciano, il Coronavirus ferma la Sagra del prosciutto 2020

di Marina Denegri

sagra prosciutto basciano

Non essendoci i presupposti per organizzare un evento di tale portata in sicurezza, il Direttivo ha rinviato l’evento a data da destinarsi

BASCIANO (AQ) – A Basciano quest’anno la Sagra del prosciutto abruzzese e il Festival dell’organetto non si terranno. Lo ha comunicato il Direttivo con una nota, nella quale si legge “che non ci sono le condizioni per poter procedere ad organizzare un evento di tale portata che, come è noto, richiama numeri cospicui di presenze ogni anno e quindi, responsabilmente e con non poca amarezza, ha scelto di procedere, per l’appunto, al rinvio a data da destinarsi della manifestazione rimanendo speranzosa, ad ogni modo, che si possano presentare al più presto le condizioni per poter garantire una sicurezza logistica e sanitaria ottimale così da poter tornare a vivere, tutti insieme, un momento di festa come quello che dal 1968 la sagra Bascianese felicemente offre”.

Ogni anno a Basciano l’appuntamento con concerti, stand gastronomici e con il Festival dell’organetto: un mix di cultura, tradizione e divertimento.

Foto di archivio

Basciano, il Coronavirus ferma la Sagra del prosciutto 2020 ultima modifica: 2020-07-30T17:40:13+00:00 da Marina Denegri