Aggredisce e palpeggia una minore, 50enne arrestato ad Avezzano

poliziaAVEZZANO – Ha prima aggredito una minorenne e poi l’ha palpeggiata nelle parti intime. Per questi motivi, un uomo di 50 anni, residente nell’Aquilano, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Avezzano con l’accusa di violenza sessuale.

La ragazza, dopo essere stata bloccata e palpeggiata dall’uomo, ha allertato un agente di polizia che, con l’ausilio della pattuglia del Commissariato giunta nel frattempo sul posto, è riuscito ad identificare il cinquantenne.

Gli accertamenti svolti hanno confermato le responsabilità dell’uomo, riconosciuto anche dalla ragazza come il suo aggressore. Dopo gli adempimenti di rito l’uomo, è stato arrestato per violenza sessuale e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Aggredisce e palpeggia una minore, 50enne arrestato ad Avezzano ultima modifica: 2018-09-04T16:44:56+00:00 da Redazione