Acoustic Strawbs: mercoledì 28 marzo live a Pescara

PESCARA – Nuovo appuntamento con la rassegna Etno Music 2012, mercoledì alle ore 21, presso l’Auditorium Flaiano di Pescara. Esibizione del trio inglese “Acoustic Strawbs” costituito da Dave Cousins alla voce, chitarra e dulcimer; Dave Lambert alla voce e chitarre; Chas Cronk alla chitarra.

BIO – Tra i gruppi storici del primo (e più ‘famoso’) folk-rock inglese, gli Strawbs hanno visto passare tra le proprie fila un gran numero di ottimi musicisti tra cui Sandy Denny e Rick Wakeman, poi tastierista negli Yes. Nel corso di una carriera più che trentennale, gli Strawbs si sono di volta in volta indirizzati verso molteplici strade: dai primi suoni acustici, al rock da grandi stadi e agli affollatissimi concerti americani della metà degli anni Settanta, fino al ritorno alla dimensione acustica col trio degli Acoustic Strawbs.

Tre chitarristi di prima qualità, impasti vocali che garantiscono esecuzioni ad alto di livello di cavalli di battaglia che hanno dato vita a veri e propri capolavori come “Dragonfly”, “From the Wichwood” e “Grave New World”. Negli ultimi tempi la band è ritornata alla grande sulle scene internazionali ritrovando vitalità e stimoli come ai bei tempi, rimettendo addirittura in piedi, per particolari occasioni, la formazione ‘elettrica’ classica.

Per quanto riguarda il trio acustico la storia comincia quando Dave Cousins e Brian Willoughby vengono ingaggiati per un concerto a Twickenham sul finire del 2000, che sembrava dover esser cancellata in quanto Dave aveva dei problemi al polso per un incidente. Fu così che venne chiamato Dave Lambert, per salvare la serata. Ma la formazione a tre si rivelò così buona che, dopo aver lavorato sul repertorio in versione acustica, Cousins, Willoughby e Lambert decidono di continuare ribattezzandosi “Acoustic Strawbs” ed entrando in studio per registrare il materiale che finirà su Baroque & Roll, il CD uscito per la Witchwood Records che verrà lanciato in uno speciale concerto il 16 agosto 2001 al White Bear di Hounslow, prima delle tre serate al Fringe Festival di Edinburgo. Il singolo Alice’s Song – che esce nel 2002 col supporto della National Autistic Society – vede Dave alle prese col banjo appena acquistato.

Acoustic Strawbs si imbarcano in una serie di date (più di 50) che li vedranno suonare nel 2002 nel Regno Unito e in Italia. Il 2002 vede anche l’uscita in DVD di The Complete Strawbs, il concerto del 1998 a Chiswick dalla videoteca privata di Dave che presenta quattro diverse formazioni della storica band. Brian Willoughby, nei pochi momenti in cui gli Acoustic Strawbs non sono on the road, è in tour con Cathryn Craig, un sofisticato duo che continua a ricevere eccellenti recensioni. Dave Cousins e Rick Wakeman sono in studio per registrare in duo l’album Hummingbird, che contiene anche alcune nuove canzoni “The Young Pretender”, “Hummingbird” e “Can You Believe” – oltre a classici degli Strawbs come “So Shall Our Love Die” “October To May”
e “Forever Ocean Blue”.

Verso la fine del 2002 Dave Cousins cade rovinosamente con gravi danni alle gambe e alla zona pelvica e un tour acustico in UK viene così cancellato, con le stesse date riproposte più avanti. Mentre la Witchwood Records si accorda con Morada Music per la distribuzione negli States, nel 2003 Dave e i ragazzi attraversano l’oceano (dopo 15 anni) per un tour in Canada e Stati Uniti. Mentre Brian e Lambert si comprano l’accordatore elettronico, Cousins si prende invece un bellissimo mandolino…

Giugno e settembre 2003 vedono altri tour nel Regno Unito, con un altro già in programma per gennaio/febbraio 2004. La compagnia torna in Canada per alcuni festival a luglio 2003 e ancora negli States per un giro di sei settimane tra novembre e dicembre in 2003. Infine, il primo di luglio dello stesso anno, letteralmente tra la fine del tour inglese e l’inizio di quello in Canada, Dave Lambert suona il suo primo concerto in solo dopo 30 anni! Nel 2004 uscirà il suo secondo album solo. Il 2003 vede anche il primo disco degli Strawbs dopo dieci anni – Blue Angel, su Witchwood Rec. – che vede nuovamente insieme Lambert e Coombes in un paio di tracce. Blue Angel esce in contemporanea con la ristampa di Two Weeks Last Summer, da tanto tempo attesa. Sempre nel 2003, uscirà poi Strawbs Live in Tokyo 1975, un DVD che comprende anche il film Grave New World e interessanti ’bonus’.

Una quantità di compilation vengono pubblicate dalla Universal tra il 2002 e il 2003: prima Collection, poi Tears and Pavan nella serie “Introduction to…” e infine, per il mercato americano, 20th Century Masters – The Millenium Collection. Per quanto riguarda il formato DVD, stanno uscendo altre live perfomance, come quella ala BBC. La Witchwood spera di acquisire i diritti per ristampare molte cose del vecchio catalogo, con tanto di previste bouns track e outtake – a questo proposito Dave sta lavorando sul suo tesoro di vecchi nastri e memorabilia messo insieme in questi lunghi anni di onorata carriera . Il primo frutto di questa ricerca sono le tre ristampe uscite nel 2003 dalla Vivid per il Giappone, Deep Cuts, Burning For You e Old School Songs, tutte con bonus track.

Nel 2004 ha luogo un altro tour per gli Acoustic Strawbs, con qualche data tra maggio e giugno nei giorni liberi dalle prove con la versione ‘eletrica’ della band. In maggio Brian Willoughby annuncio la sua uscita dagli Strawbs per concentrarsi nel suo lavoro con Cathryn Craig: suonerà nel tour di luglio con la band ‘elettrica’ e il suo ultimo concerto in ‘acustico’ con la band sarà quello di Knaresborough in agosto. Una perdita sicuramente notevole, ma subito rimpiazzata dal volto familiare di Chas Cronk che porterà con se anche alcune modifiche al repertorio.

Nel 2007, pur continuando coi tour, Dave Cousins trova il tempo per registrare un nuovo album solista, The Boy In The Sailor Suit, con la Blue Angel Orchestra, che viene pubblicato il 25 giugno. Anche il duo “Lambert Cronk” pubblica un album nell’aprile del 2007, intitolato Touch the Earth, in cui suonano anche altri membri degli Strawbs come il batterista Tony Fernandez e il tastierista Andy Richards. Il gruppo continua a suonare, sia in trio acustico che col quintetto elettrico, producendo una serie di album di studio e dal vivo. Il 2008 vede la formazione originale dei tempi di Hero and Heroine rientrare in studio per la registrazione di The Broken Hearted Bride.

Il 2011 li vede ancora attivi nei tour e, di ritorno dal Canada, nell’estate 2011, il vecchio leone Dave Cousins si ripresenta col trio acustico per un tour europeo che li porterà anche in Italia.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

19 aprile Sarah Jane Morris (Inghilterra)
26 aprile Sväng (Finlandia)

INFO –  Ente Manifestazioni Pescaresi – V.le C. Colombo,122 Pescara – telefono 085-693093 4503036. e-mail info@entemanifestazionipescaresi.it. Costo del biglietto €. 12,00.

Acoustic Strawbs: mercoledì 28 marzo live a Pescara ultima modifica: 2012-03-27T11:56:59+00:00 da Redazione