Giulianova, Posto stagionale di Polizia

Firmata la relativa richiesta a Prefetto e Questore dal sindaco Mastromauro e dai primi cittadini di Martinsicuro, Alba e Tortoreto. Quest’anno sarà Giulianova ad ospitare uomini e mezzi.

GIULIANOVA (TE) – Firmata congiuntamente dal sindaco Francesco Mastromauro e dai primi cittadini di Martinsicuro, Alba Adriatica e Tortoreto, rispettivamente Paolo Camaioni, Franchino Giovannelli e Generoso Monti, la richiesta a Prefetto e Questore per l’istituzione del Posto stagionale della Polizia di Stato, che quest’anno avrà sede a Giulianova.Il posto stagionale di PS, infatti, per la cui istituzione i quattro sindaci siglarono il 16 febbraio 2010 uno specifico accordo facendosi carico comune delle spese per l’accasermamento e il vitto delle personale di polizia, viene ospitato ogni anno in una delle quattro località costiere: dopo Martinsicuro, è stata la volta di Alba Adriatica e, lo scorso anno, di Tortoreto.
“Con questa intesa tra sindaci per la sicurezza pubblica, e grazie all’attenzione e all’impegno da parte di Prefetto e Questore, particolarmente sensibili nei confronti dell’attività di prevenzione e ai quali va il nostro ringraziamento – ha dichiarato il sindaco Mastromauro – è stato possibile rafforzare il dispositivo di sicurezza e controllo dei nostri territori durante il periodo estivo, quando cioè la popolazione delle quattro località interessate aumenta esponenzialmente. Il servizio, attivo 24 ore su 24 ed effettuato con equipaggi automontati, è ad ampio raggio, ed sinora è stato assicurato da 12 unità con ricadute assai positive sotto il profilo dell’attività di prevenzione e repressione”.