“Verso il Festival” Mediterraneo della Laicità 2018, il programma

Festival Mediterraneo della Laicità 2018 programma

Nel mese di settembre e ottobre una serie di appuntamenti che anticipano l’undicesima edizione del festival

PESCARA – Presentate stamane le iniziative culturali “Verso il Festival” che si terranno nel capoluogo abruzzese nei mesi di settembre ed ottobre 2018 e che anticipano la undicesima edizione del Festival mediterraneo della laicità che si svolgerà a Pescara dal 19 al 21 ottobre 2018.

“Sono 11 anni che questo importante festival resiste e cresce sempre più – così l’assessore alla Cultura Giovanni Di iacovo – il tema di quest’anno è “Sesso e società. Che genere di ingiustizie? Penso che ogni tema scelto fino ad esso sia stato corretto e attuale. Sesso, società e ingiustizie sono 3 temi molto forti, la grammatica del tempo che stiamo vivendo”.

“Voglio ringraziare il comune di Pescara nell’assessore alla Cultura Di Iacovo, interlocutore preziosissimo nel cogliere i contributi delle associazioni – così Silvana Prosperi, Presidente dell’Associazione Itinerari Laici – il nostro è un festival che non solo ha avuto continuità nel tempo ma trovato riconoscimento e fonte di sostegno finanziario come evento culturale, per le sue caratteristiche scelto dalla Chiesa Valdese per la destinazione dell’8 per mille. Mi preme sottolineare come la cultura laica sia indispensabile per un confronto con diversi valori, siamo tutti diversi tra noi ma capaci di dialogo, il nostro festival ha avuto riconoscimenti dall’estero e importanti contributi da personaggi illustri. Ringrazio Greetje Van der Veer, vicepresidente dell’Associazione Itinerari Laici, P.I. Chiesa metodista Pescara, il mondo valdese anche nel confronto religioso e sociale è molto partecipe, il tema che ogni anno proponiamo viene declinato da una sezione curata dall’A.c.m.a. con un linguaggio cinematografico che offre momenti di riflessione e confronto su opere e con artisti. Il primo incontro che aprirà il festival si terrà sabato 15 settembre, alle ore 17.30 presso l’Aurum a cura di Giovanbattista Benedicenti, su “Sessualità ed erotismo nell’arte dell’antichità all’età moderna. Tutti i momenti di incontro sono tramessi in diretta sul canale you tube dell’associazione sul sito www.itinerarilaici.it Invito agli incontri gratuiti tutti i cittadini a partecipare sia come fruitori di un pensiero che interlocutori”.

“Sosteniamo questo festival da diversi anni – dice Greetje Van der Veer, vicepresidente dell’Associazione Itinerari Laici, P.I. Chiesa metodista Pescara – siamo presenti in primo piano, la laicità non significa che si è contro la religione, occorre sviluppare varie visioni del mondo, l’8 per mille delle nostre chiese viene usato per eventi e progetti culturali e sostiene molti eventi sociali in Italia. Il tema di quest’anno ci coinvolge in maniera particolare, per anni ci siamo battuti contro la violenza e il modo di vivere del sesso, non è vero che le religioni sono contrarie al sesso ma esistono alcune di esse che si pongono in maniera aperta nei riguardi di questo argomento”.

“L’A.c.m.a. anche quest’anno collabora con il festival della laicità e ne siamo molto fieri – così Maria Chiara Manni, Presidente dell’Associazione A.C.M.A.– La prima proiezione si terrà il 20 settembre alle ore 17,30 all’Aurum, su un documentario girato in Francia dalla regista Irene Dionisio “Fieres D’Etre Putres”. Lei ha girato molti documentari ed è interessata a culture di genere e tematiche al femminile, interverrà dopo la proiezione per affrontare tematiche di genere. Il secondo incontro si terrà il 27 settembre con “A casa non si torna”, documentario di storie di donne che hanno svolto mestieri maschili girato dai registi sono Giangiacomo Di Stefano e Lara Ronconi.

L’ultimo appuntamento cinematografico è per il 4 ottobre con “L’amore e basta” di Stefano Consiglio, famoso documentarista italiano, si tratta di un vero e proprio film che tratta delle famiglie allargate, racconta storie molto attuali, tematica presente nella realtà delle famiglie italiane. Anche Stefano Consiglio interverrà dopo la proiezione per un dibattito coinvolgente.

PROGRAMMA

VERSO IL FESTIVAL
Laicità ARTE sabato 15 e sabato 29 settembre 2018
Aurum sala Tosti

sabato 15 settembre ore 17,30 Aurum sala Tosti
Giovanbattista Benedicenti
Sessualità ed erotismo nell’arte dall’antichità all’età moderna

sabato 29 settembre ore 17,30 Aurum sala Tosti
Simone CIGLIA
Sessualità ed erotismo nell’arte contemporanea

VERSO IL FESTIVAL
Laicità CINEMA giovedì 20, 27 settembre e 4 ottobre 2018
Aurum sala Tosti / Museo Vittoria Colonna

giovedì 20 settembre ore 17,30 Aurum sala Tosti
FIÈRES D’ÊTRE PUTE di Irene Dionisio, 2010, 32’  (presente la regista)

giovedì 27 settembre ore 17,30 Aurum sala Tosti
A CASA NON SI TORNA – storie di donne che svolgono lavori maschili
di Giangiacomo De Stefano e Lara Rongoni, 2012, 60′

giovedì 4 ottobre ore 17,30 Museo Vittoria Colonna
L’AMORE E BASTA di Stefano Consiglio, 2009, 75’   (presente il regista)

Festival 19 / 20 / 21 ottobre 2018 Aurum sala Tosti
venerdì 19 ottobre, pomeriggio
sabato 20 ottobre, pomeriggio
domenica 21 ottobre, mattina

INGRESSO GRATUITO

“Verso il Festival” Mediterraneo della Laicità 2018, il programma ultima modifica: 2018-09-14T16:53:04+00:00 da Redazione