Teramo-Vigor Lamezia 3-0: sotto il segno di Dimas

logo-lega-proBiancorossi ad un passo dalla Lega Pro unica

TERAMO – Il Teramo batte la Vigor Lamezia con un netto 3-0 ed ora sono ad appena 1 punto dalla Lega Pro unica. Dopo un primo affondo dei calabresi sono i biancorossi a rendersi pericolosi in un paio di circostanze, alla terza occasione la squadra di Vivarini passa in vantaggio con Dimas che imbecca Casolla che batte Piacenti.

Al 45’ gli ospiti rimangono in dieci per l’espulsione di Marchetti per doppia ammonizione dopo un fallo di mano. Sul conseguente calcio di punizione Manullo la rete del 2-0. Al 26’ ottimo intervento di Serraiocco su una conclusione di Scarsella. Nella ripresa si fa avanti la Vigor Lamezia ma è il Teramo ad andare ancora in rete con un’azione personale di Dimas.

TABELLINO:

Teramo (4-4-2): Serraiocco, Giannetti (28′ st Pacini), Caidi, Speranza, Masullo, Petrella (20′ st Fiore), Arcuri, Cenciarelli, Di Paolantonio, Casolla, Dimas (33′ st Patierno) A disposizione: Narduzzo, Gregorio, Montecchia, Biondo Allenatore: Vivarini

Vigor Lamezia (4-3-3): Piacenti, Rapisarda, Marchetti, Strumbo, Malerba, Meucci (22′ st Rondinelli), Giampà, Scarsella, Longoni (14′ st Carbonaro), Del Sante, Zampaglione (36′ st D’Amico) A disposizione: Bibba, Rossini, Romano, Tozzi Allenatore: Costantino

Arbitro: Oliveri (sezione di Palermo)

Reti: 41′ pt Casolla, 46′ pt Masullo, 30′ st Dimas

Ammoniti: Marchetti e Carbonaro

Espulsi: Marchetti

Recupero: 1 minuto nel primo tempo e 4 minuti nella ripresa

Angoli: 1-5

Spettatori mille circa.

RISULTATI:

Castel Rigone – Foggia 1-6
Tuttocuoio – Ischa 1-0
Aversa – Aprilia 0-0
Messina – Casertana 2-1
Arzanese – Melfi 1-1
Cosenza – Gavorrano 1-0
Martina – Sorrenyo 3-1

CLASSIFICA:

Cosenza 54 Teramo 51 Casertana 50 Foggia 47 Messina 45 Melfi e Ischia 44 Vigor Lamezia 40 Tuttocuoio 39 Martina e Chieti 37 Sorrento e Aversa 36 Castel Rigone e Aprilia 34 Poggibonsi 32 Arzanese 31 Gavorrano 28.

Teramo-Vigor Lamezia 3-0: sotto il segno di Dimas ultima modifica: 2014-03-31T09:52:16+00:00 da Francesco Rapino