Teramo-Pistoiese 2-0: biancorossi senza problemi

tifosi Teramo CalcioProsegue la striscia positiva degli uomini di Vivarini oggi in gol con Lapadula e Speranza

TERAMO – Vittoria esterna per il Teramo che con un gol per tempo liquida senza grossi affanni la Pistoiese, oggi in giornata no. Tutto più facile dunque per i biancorossi che continuano il testa a testa con l’Ascoli sempre avanti di quattro lunghezze in classifica. Risultato che va stretto ai ragazzi di Vivarini che hanno collezionato almeno altre 6-7 palle gol che avrebbero potuto portare ad un successo più largo.

IL MATCH – Gara che prende presto il copione del pronostico. Al 4′ Donnarumma per Masullo che calcia a lato in diagonale quindi è Lapadula al 10′ a voler far tutto da solo. Al 13′ Donnarumma non sfrutta un’uscita maltestra di Ricci calciando a lato a porta sguarnita ma 5 minuti dopo arriva il vantaggio dei padroni di casa con Lapadula direttamente su punizione con palla che passa in mezzo alla barriera che colpevolmente si apre. Al 23′ Donnarumma può raddoppiare ma la sfera termina a lato. Lo stesso attaccante prima della fine del tempo calcia da ottima posizione su Ricci e sulla respinta Masullo spara alto.

Nella ripresa il Teramo prima fallisce il 2-0 con Donnarumma al 6′ quindi al 10′ raddoppia con Speranza che chiude a rete di collo destro un assist di testa di Lapadula. Gara in discesa per la squadra abruzzese che al 17′ fallisce il tris in un’azione di tre contro uno con Donnarumma che appare troppo egoista nella circostanza. Ospiti che provano con l’ingresso di Coulibaly a passare ad un più offensivo 4-3-3 ma è il Teramo ad avere le chance per segnare. Al 30′ Masullo colpisce il palo su cross di Di Paolantonio quindi a sette minuti dalla fine è il portiere ospite a negare la gioia del gol prima a Cenciarelli quindi a Donnarumma.

TABELLINO:

TERAMO-PISTOIESE 2-0

TERAMO (5-3-2): Tonti; Scipioni, Caidi, Speranza, Perrotta, Masullo (76’ Di Matteo); Cenciarelli (90’ Milicevic), Amadio, Di Paolantonio; Donnarumma (86’ Petrella), Lapadula. A disp: Cappa, Diakité, Brugaletta, Bucchi. All: Vivarini

PISTOIESE (4-3-1-2): Ricci Matteo I; Golubovic, L.Ricci, Falasco, Frascatore; Ricci Matteo II (70’ Martignago), Pacciardi, Calvano; Mungo; Falzerano (70’ Coulibaly), Romeo (64’ Anastasi). A disp: Olczak, Celiento, Di Bari, Piana. All: Sottili

Arbitro: Riccardo Panarese di Lecce (Napolitano e Capaldo di Napoli)

Reti: 18’ Lapadula, 55’ Speranza

Ammoniti: Falasco, Scipioni

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa.

Teramo-Pistoiese 2-0: biancorossi senza problemi ultima modifica: 2015-03-14T18:42:04+00:00 da Redazione