Home » Attualità » Sociale » Teramo, istituito tavolo permanente per il contrasto alla povertà

Teramo, istituito tavolo permanente per il contrasto alla povertà

di Redazione

stemma comune teramoTERAMO – Dare risposte sempre più efficienti alle situazioni di particolare fragilità socio-economica sul territorio, implementando tutte quelle azioni volte ad eliminare, o quantomeno a ridurre, la povertà.

E’ l’obiettivo del tavolo permanente per il contrasto alla povertà, istituito dal Comune di Teramo e che vedrà il coinvolgimento attivo degli enti del terzo settore e di tutte le organizzazioni ed enti religiosi radicati sul Comune di Teramo che si occupano di sociale.

La relativa delibera è stata approvata dalla Giunta su proposta dell’Assessore Ilaria De Sanctis e lunedì sarà pubblicato il relativo avviso per la manifestazione di interesse da parte di quelle realtà che operano nel sociale e che intendono partecipare al tavolo.

La costituzione di quest’ultimo mira in particolare all’attivazione di processi di collaborazione per l’osservazione e la lettura dei bisogni delle persone e delle famiglie in condizione di fragilità secondo l’approccio delle disuguaglianze; al coordinamento e alla messa in rete sul territorio del Comune di Teramo delle varie risorse presenti, allo scopo di far emergere le situazioni di povertà e di disagio per conoscerle e per contribuire a risolverle, dando risposte alle situazioni di bisogno espresse dalla cittadinanza; a rafforzare i processi di collaborazione, nel rispetto dei rispettivi ruoli e competenze, nel quadro della programmazione per il contrasto alla povertà; a raggiungere in maniera adeguata il bacino dei beneficiari; a facilitare la comunicazione e il confronto tra gli Enti del Terzo Settore, l’Amministrazione Comunale, i Servizi Sociali territoriali in primo luogo e i tutti quei servizi che agiscano sulle diverse dimensioni dei processi di Inclusione rispettando e incentivando l’autonomia progettuale e di azione degli stessi Enti del Terzo Settore; a creare un raccordo per rendere patrimonio comune l’esperienza maturata dai soggetti interessati e uno strumento per la promozione del volontariato e della cittadinanza attiva e solidale; a produrre orientamenti comuni tra l’Ente e l’associazionismo per azioni volte al miglioramento della qualità della vita dei cittadini; a individuare azioni e piani a sostegno di soggetti privi di fissa dimora per i periodi più freddi e caldi dell’anno.

“Come Amministrazione siamo da sempre impegnati nel mettere in campo percorsi di contrasto alle varie forme di povertà – sottolinea l’Assessore Ilaria De Sanctis – e questo non solo attraverso i sostegni economici erogati attraverso apposite misure, ma anche e soprattutto attraverso la predisposizione di percorsi che garantiscano ai cittadini di riappropriarsi della propria vita e tornare ad essere autonomi. Questo mettendo sempre al centro la persona, in quanto tale. Questo tavolo si inserisce proprio in questo percorso, in un momento in cui come enti locali ci troviamo quotidianamente ad affrontare non solo le povertà tradizionali ma tutta una serie di nuovi bisogni e fragilità emergenti. Per questo invito tutte le associazioni che si occupano di sociale a rispondere all’avviso, per strutturare ulteriormente il percorso già avviato”.

Teramo, istituito tavolo permanente per il contrasto alla povertà ultima modifica: 2023-12-02T09:55:14+00:00 da Redazione