“Street Food Time”, il buon cibo di strada approda oggi a Chieti

Il festival nazionale  itinerante concluderà il tour 2018 a Chieti  in piazzale Marconi e via Avezzano.Numeri e Viabilità

CHIETI – A partire da oggi e fino al 7 ottobre  torna a Chieti, in piazzale Marconi e via Avezzano, “Street Food Time”, evento a carattere nazionale dedicato al cibo di strada di qualità, patrocinato dal Comune di Chieti e Confartigianato Imprese Chieti/L’Aquila.

Ieri mattina, in conferenza stampa, l’Assessore al Commercio e Attività Produttive, Carla Di Biase,  i responsabili della Blunels Srls, Barbara Lunelli e Manolo Demenego, organizzatori della manifestazione, affiancati da Cristian Rapposelli, collaboratore artistico di Eventi Scalini hanno presentato l’iniziativa.

«Una quarta edizione per la città Chieti – ha commentato l’Assessore Di Biase – nata con l’intento di creare momenti di aggregazione sociale, portando in città visitatori che daranno vita ad un circolo virtuoso di cui si avvantaggeranno tutte le attività commerciali cittadine, che hanno già pianificato aperture serali straordinarie, attraverso la valorizzazione dell’artigianato di eccellenza. Numerosi saranno i truck provenienti da ogni regione d’Italia e molte le aziende produttrici locali che somministreranno direttamente i propri prodotti gastronomici con l’intento di rendere ancor più vivo il cartellone di Eventi Scalini. Il progetto a cui stiamo già lavorando con Barbara Lunelli – ha proseguito l’assessore – è l’organizzazione, per il 2019, di un doppio appuntamento dello Street Food: uno nella parte alta della città, magari in concomitanza con il Maggio Teatino, l’altro nella parte bassa all’interno del cartellone di Eventi Scalini».

«Il festival, a ingresso gratuito, è un evento itinerante a carattere nazionale che ha girato in lungo e in largo tutta la Penisola e concluderà il tour 2018 a Chieti – spiega Barbara Lunelli -. I fornelli dei numerosi truck, provenienti da ogni regione, si accenderanno alle ore 11.00 (eccezion fatta per il primo giorno che vedrà il taglio del nastro alle ore 18.00) e si spegneranno a tarda notte. L’area del festival sarà la patria del cibo di qualità, degli alimenti genuini della tradizione culinaria italiana e l’uso di ricette tramandate di generazione in generazione. Tra le novità di questa edizione figureranno anche due truck dedicati a coloro che sono vegetariani, vegani e celiaci. L’evento, culinario e culturale allo stesso tempo perché permetterà di entrare a stretto contatto con i “paesaggi culturali italiani” da difendere e conoscere, è aperto a tutti. L’obiettivo è bissare le 28.000/30.000 presenze dell’edizione 2017».

I NUMERI

Saranno presenti 15 food truck provenienti da Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia, Stati Uniti, Venezuela, Argentina, Spagna; 3 birrifici artigianali – Anbra (L’Aquila), La Fortezza (Civitella del Tronto) e Terre D’Acquaviva (Atri) -; 70 tipologie di cibi diversi e 20 birre artigianali differenti.
Saranno somministrati primi piatti, secondi, contorni, formaggi e dessert: dall’hamburger di chianina e cinta senese, alle “tigelle”, dalla mortadella di Bologna e il crudo di Parma, al “panzotto” con pecorino romano, dalla pasta alla “gricia”, il cartoccio di pesce fritto, le olive all’ascolana, il tartufo, agli arrosticini, dalle salsicce con crema di funghi, il “focacciotto” con mozzarella di bufala, la tartare di tonno, alle arancine, cassatine e cannoli fino alle specialità estere.

VIABILITA’

Considerato che la manifestazione si svolgerà nell’area pedonale di P.le Marconi e in Via Avezzano, al fine di consentire lo svolgimento dello Street Food è stata disposta:
1. l’istituzione del divieto di sosta con rimozione in Via Avezzano, dalle ore 7,00 del giorno 5 ottobre alle ore 1,00 del giorno 8 ottobre 2018;
2. l’istituzione transito veicolare in Via Avezzano, dalle ore 8,00 del giorno 5 ottobre alle ore 1,00 del giorno 8 ottobre 2018;
3. l’istituzione dell’obbligo di procedere diritto in Via Ortona, all’intersezione con Via Avezzano, su entrambe le direttrici di marcia, durante i periodi di chiusura al traffico di cui al punto 2.;
4. l’istituzione del divieto di sosta con rimozione, per i giorni 5, 6 e 7 ottobre 2018, dalle ore 18,00 alle ore 24,00 di ciascun giorno, nei seguenti tratti viari:
in Via Colonnetta, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Scaraviglia e Via De Virgiliis e l’intersezione con Via Avezzano;
in P.le Marconi, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Avezzano e l’intersezione con Viale Abruzzo e Viale B. Croce (esclusa l’area di intersezione della rotatoria);
5. l’istituzione del divieto di transito veicolare, per il giorno 5 ottobre 2018, dalle ore 20,00 alle ore 24,00, nei tratti viari indicati al punto 4.;
6. l’istituzione del divieto di transito veicolare, per i giorni 6 e 7 ottobre 2018, dalle ore 20,00 alle ore 24,00 di ciascun giorno, nei tratti viari indicati al punto 4., nella sola eventualità che sia necessario per motivi di sicurezza, come sarà valutato dalla Polizia Municipale;
7. l’istituzione delle seguenti deviazioni, per i giorni 5, 6 e 7 ottobre 2018, durante i periodi di chiusura al transito di cui ai punti 5. e 6.:
alla rotatoria di P.le Marconi: la chiusura al transito dell’uscita su Via Colonnetta;
l’obbligo di svolta a sinistra verso Via Scaraviglia, per i veicoli provenienti dal tratto a monte di Via Colonnetta;
l’obbligo di procedere diritto verso Via Scaraviglia o di svolta a sinistra verso la parte a monte di Via Colonnetta, per i veicoli provenienti da Via De Virgiliis.

“Street Food Time”, il buon cibo di strada approda oggi a Chieti ultima modifica: 2018-10-05T09:51:06+00:00 da Redazione