La storia di Frank Mastrocola, combatté con onore la “Battaglia di Okinawa”

Fu anche un importante imprenditore del settore petrolifero. I suoi genitori erano nati ad Orsogna in provincia di Chieti. Un fratello, Peter, morì in battaglia proprio ad Okinawa

Frank MastrocolaORSOGNA – Frank Mastrocola nacque a Everett, in Massachusetts, nel 1925 da Rocco e Maria Fortunato. Entrambi i genitori erano nati ad Orsogna in provincia di Chieti. Rocco e Maria nel 1913 emigrarono per gli Stati Uniti. Giunsero ad “Ellis Island” a bordo del piroscafo “Lazio”. Rocco trovò lavoro, come mutatore, ad Everett ed in più acquistò un autocarro, con cassone ribaltabile, con il quale lavorava il sabato e la domenica. I due ebbero sette figli. Frank frequentò la Everett High School e, quando poteva, aiutava nel lavoro il padre. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Frank, fu chiamato a servire gli Stati Uniti nel corpo dei Marines.

Con i “Marines First Division” combatté, facendosi onore, nella drammatica battaglia di Okinawa dove il suo plotone ne uscì praticamente decimato. Nella stessa battaglia vide morire suo fratello Peter, per lui fu una esperienza orribile, la cui imbarcazione venne fatta saltare in aria da un attacco di un Kamikaze. Lui e la sua famiglia non dimenticarono mai il sacrificio del loro congiunto. Gli anni della guerra contribuirono a formare in Frank una particolare dedizione all’amore verso la nazione, la comunità e la famiglia. Tornato dal conflitto bellico sposò, nel 1945, Gloria Pierotti una ragazza conosciuta due anni prima. I due ebbero due figli Frank J. Jr e Gloria.

Per un periodo lavorò con la “United Shoe Company”. Poi acquistò un camion usato per trasportare l’olio combustibile per riscaldamento e questo quando le persone stavano ancora usando il carbone. Il passo successivo fu quello di organizzarsi per trasformare i forni a carbone in serbatoi a gasolio. Questo rappresentò la sua strada verso il successo. Successivamente ampliò la sua attività petrolifera lavorando giorno e notte. Riuscì a coinvolgere sempre più clienti che si servivano da lui. Grazie alla sua forte personalità e il duro lavoro, il suo business petrolifero prosperò. Fondò la “Master Fuel Co., Inc.”, e ne fu, oltre che proprietario, il Presidente per oltre 30 anni. Fu anche Presidente e proprietario della “Travel Master, Inc.” per 10 anni. Frank Mastrocola è morto il 12 gennaio 2018 a Everett in Massachusetts.

A cura di Geremia Mancini – presidente onorario “Ambasciatori della fame”

La storia di Frank Mastrocola, combatté con onore la “Battaglia di Okinawa” ultima modifica: 2018-12-05T15:32:54+00:00 da Redazione