Si allacciavano abusivamente alla rete elettrica pubblica, quattro denunce

PESCARA – Proseguono i controlli dei Carabinieri di Pescara che nei giorni scorsi sono stati impegnati in un ampio servizio straordinario volto alla repressione dei reati in genere, con l’impiego di oltre 25 militari dell’Arma, al termine del quale hanno sottoposto a controllo più di 200 persone e 160 veicoli.

Denunciate in stato di libertà, per il reato di furto aggravato di energia elettrica, quattro persone: un 22enne pescarese pregiudicato, una 58enne pescarese pregiudicata, un 26enne nato a Caserta, pregiudicato, e una messinese di 21 anni, incensurata.

Nello specifico, i quattro, tutti residenti nel noto complesso residenziale “Ferro di Cavallo”, a seguito di un servizio analogo a quello già svolto negli ultimi giorni di gennaio, sono stati sorpresi ad aver realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica in favore delle proprie utenze domestiche attraverso appositi bypass, sottoposti a sequestro.

Si allacciavano abusivamente alla rete elettrica pubblica, quattro denunce ultima modifica: 2018-02-13T16:41:33+00:00 da Redazione