Roseto Summer League, risultati e curiosità della 1° giornata

jackson

Al via la manifestazione sportiva con i primi match. Gara d’esordio vinta in rimonda dalla Metalchimica Group ai danni di Macelleria Carni Bianche

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Al via la Roseto Summer League edizione 2018 con la prima giornata. La manifestazione si svolge dal 27 al 30 giugno e presente diverse novità come illustrato da Marco Verrigni lo scorso aprile. La giornata si è aperta con il successo in rimonta di Metalchimica Group ai danni di Macelleria Carni Bianche: dopo aver chiuso a -10 il primo tempo, i ragazzi del duo Cinquegrana-Gioia ribaltavano completamente l’inerzia della sfida dopo l’intervallo (34-17 di parziale), chiudendo sul 51-44 con il duo Pannella-Pellot (38 punti in due) in grande evidenza; dall’altra parte doppia cifra per Loperfido (10) e Quondam (10).

Esordio vincente anche per la GLS diretta da Marco Guerriero e Graziano Carubini, che si impone per 72-63 su Progetto Auto. Hortman (25 punti) e compagni sempre avanti nel punteggio, ma la giovane formazione dei coach Corà e Di Gianvittorio è rimasta orgogliosamente aggrappata alla sfida pur trovando nei soli D’Eustachio (17) e Fasciocco (12) dei protagonisti a livello realizzativo. Per GLS chiudono in doppia cifra anche Riccio (19), Lepre (10) e Demetrio (10).

Il successo più largo di giornata è quello del Ludwig Risto Pub Music, che rifila 21 lunghezze di scarto ad Admiral Slot Club grazie a un clamoroso 32-11 negli ultimi dieci minuti. Dopo una partenza in sordina (-13 a fine primo quarto) i ragazzi di Masini e Salomone scono alla distanza, con cinque elementi in doppia cifra tra cui spiccano i 24 punti di Simone Conti e i 21 di Restelli (gli altri sono Davide Cesana con 17, Razzi a 12 e Florio a quota 10). Ai ragazzi dei Patricelli brothers non bastano 16 di Coelho e i 14 a testa di Ghirelli, Nardi e Giacomo Riccio.

Nell’ultima sfida in programma ieri, Agenzia Tecnocasa Roseto Mediazioni ha superato per 78-67 Armeria Il Cinghiale legittimando una gara sempre condotta con margini importanti dal secondo quarto in poi. Per la squadra dei coach Di Francesco e Gramenzi un’ottima prova corale: tutti e nove i giocatori a segno con almeno 4 punti, guidati da Jackson (14), Serrani (13), Amanti (12) e Murabito (10). Dall’altra parte, losing effort per un ottimo Anze Kos a quota 24.

RISULTATI 1° GIORNATA

GRUPPO A
1°Giornata
Macelleria Carni Bianche-Metalchimica Group 44-51
Ludwig Risto Pub Music-Admiral Slot Club 91-70
2°Giornata (oggi)
Metalchimica Group-Admiral Slot Club (18:45)
Ludwig Risto Pub Music-Macelleria Carni Bianche (22:15)
3°Giornata (domani)
Admiral Slot Club-Macelleria Carni Bianche (17:00)
Metalchimica Group-Ludwig Risto Pub Music (20:30)

CLASSIFICA
Ludwig Risto Pub Music 2
Metalchimica Group 2
Macelleria Carni Bianche 0
Admiral Slot Club 0

GRUPPO B
1°Giornata
Progetto Auto-GLS 63-72
Tecnocasa Roseto-Armeria Il Cinghiale 78-67
2°Giornata (oggi)
Tecnocasa Roseto-GLS (17:00)
Armeria Il Cinghiale-Progetto Auto (20:30)
3°Giornata (domani)
Armeria Il Cinghiale-GLS (18:45)
Progetto Auto-Tecnocasa Roseto (22:15)

CLASSIFICA

Tecnocasa 2
GLS 2
Progetto Auto 0
Armeria Il Cinghiale 0

IL QUINTETTO IDEALE DELLA 1° GIORNATA

Kristopher Jackson, Agenzia Tecnocasa Roseto Mediazioni
189 cm, 1992, University of Minnesota Duluth, Free Agent
Sfiora la tripla doppia l’esterno americano di Tecnocasa nella vittoria su Armeria Il Cinghiale: prova totale da 14 punti, 10 rimbalzi e 8 falli subiti con un notevole +24 di plus/minus, nettamente il dato più alto della sua squadra.

Cristopher Hortman, GLS
189 cm, 1988, EN Baskets Schelwm, Free Agent
Prestazione da assoluto trascinatore per il talentuoso esterno di GLS, che trafigge Progetto Auto con 25 punti frutto di un ottimo 10/16 da 2, e portando alla causa anche 7 rimbalzi.

Simone Conti, Ludwig Pub Risto Music
183 cm, 2000, Pontevecchio Bologna, Francesco Foroni
Il giovanissimo esterno emiliano si presenta come meglio non poteva al pubblico della Roseto Summer League: 24 punti con percentuali superlative (11/16 da 2) e tanta personalità per superare in rimonta Admiral Slot Club.

Lorenzo Restelli, Ludwig Pub Risto Music
190 cm, 1996, Bernareggio, Free Agent
Altro grande protagonista in casa Ludwig è il 22enne visto nella scorsa stagione in B con Bernareggio: doppia doppia da 21 punti (con soli 11 tiri) e 16 rimbalzi, con un ruolo fondamentale nell’ultimo quarto in cui la squadra del duo Masini-Salomone piazza la spallata decisiva.

Gianluca Pannella, Metalchimica Group
197 cm, 1997, Virtus Taranto, Massimo Rizzo
MVP assoluto della prima sfida di giornata in cui Metalchimica supera Macelleria Carni Bianche è l’esterno in forza alla Virtus Taranto nella passata stagione: 20 punti, 8 rimbalzi e 6 falli subiti risultando a tratti incontenibile per la difesa avversaria.

Sante Kos, Armeria Il Cinghiale
188 cm, 1993, Cassen Saint Geours, Free Agent
Sesto uomo di giornata lo sloveno di Armeria Il Cinghiale: i suoi 24 punti con 7/13 dal campo, 8/13 in lunetta e 8 falli subiti non bastano alla squadra di Stama e Tedeschini per imporsi su Tecnocasa, ma gli regalano i meritati applausi del pubblico rosetano.

Roseto Summer League, risultati e curiosità della 1° giornata ultima modifica: 2018-06-28T23:21:47+00:00 da Redazione