Home » Eventi Abruzzo » “Reading for future”, progetto sui libri e le letture a Roseto degli Abruzzi

“Reading for future”, progetto sui libri e le letture a Roseto degli Abruzzi

da Redazione

reading for futureROSETO DEGLI ABRUZZI – “Reading for Future” è il progetto (promosso da “Centro per le lettura del libro” e “Pratika Onlus”) che porta libri, laboratori, formazione e la pratica della lettura ad alta voce nelle scuole della provincia di Teramo. I due nuovi appuntamenti, organizzati grazie al supporto dell’Amministrazione Comunale, dell’IC1 e del Circolo LaAv, si svolgeranno nel territorio a Roseto degli Abruzzi.

Due giornate di formazione gratuita in presenza il 26 e 27 gennaio prossimi presso il villaggio Lido d’Abruzzo, condotte dal Prof. Federico Batini, docente Università degli studi di Perugia, e dalla Dott.ssa Martina Evangelista, Direttrice di “Associazione Pratika”.

La formazione è rivolta principalmente agli insegnanti delle scuole primarie ma prevede momenti laboratoriali che coinvolgono studenti ed insegnanti, insieme.

“Reading for Future, percorsi di lettura per crescere liberi di scegliere” è il progetto finanziato dal Centro per il Libro e la Lettura con il bando “Educare alla Lettura 2020”che si rivolge alle scuole primarie della provincia di Teramo per potenziare e attivare a scuola tutte le dimensioni della “reading literacy” come: migliorare la comprensione dei testi, migliorare la riflessione sui testi mediante attività di didattica orientativa, sperimentare e apprezzare la lettura inclusiva, sviluppare conoscenze e potenzialità mediante percorsi di letture progressivi e orientati alla bibliovarietà, utilizzare le storie per la costruzione di senso e per la propria crescita.

L’obiettivo del progetto è quello di inserire la pratica e la cultura della lettura di storie nelle scuole e nei territori coinvolti attraverso azioni mirate di formazione e laboratori per potenziare le competenze e l’autonomia degli insegnanti nel portare avanti attività centrate sulla lettura con associazioni, biblioteche e librerie del proprio territorio allo scopo di dare centralità alle storie, in modo sistematico.

Il 26 gennaio, dalle ore 16.30 alle ore 19.30, presso il Lido d’Abruzzo i temi della formazione in presenza saranno: costruire l’identità di lettori, ruoli e competenze dell’insegnante-educatore-lettore, il panorama italiano e internazionale sulla reading literacy, i percorsi di autonomia: dai primi passi di lettura verso la reading literacy.

Il 27 gennaio, dalle 9.30 alle 12.30, presso il Lido d’Abruzzo, si svolgeranno i laboratori per studenti e insegnanti insieme, al mattino. E dalle 16.30 alle 19.30 la formazione in presenza rivolta agli insegnanti centrata sui percorsi e le attività di lettura e con la lettura, e di costruzione di bibliografie tematiche.

I laboratori si svolgeranno con la collaborazione dei volontari e delle volontarie del Circolo LaAV Roseto degli Abruzzi. La formazione del 27 gennaio è condotta dal Prof. Federico Batini, dalla dott.ssa Martina Evangelista e dalla dott.ssa Fiorella Paone.

“L’amministrazione Comunale è orgogliosa di ospitare e di aver dato il suo contributo ad un’iniziativa di livello nazionale come quella che si terrà i prossimi giorni al Lido d’Abruzzo – affermano il Sindaco Mario Nugnes e l’Assessore alla Scuola Francesco Luciani – Due giornate che rappresentano una grande occasione per insegnanti e studenti e che vedranno l’adesione di tante scuole della Provincia di Teramo. Roseto degli Abruzzi si conferma una città che favorisce la lettura, l’istruzione e la cultura grazie a queste manifestazioni, grazie ai tanti eventi organizzati negli ultimi mesi e grazie alla presenza del circolo LaAV, molto attivo sul territorio”.

Iscrizione obbligatoria entro il 24 gennaio al link: http://pratika.net/wp/reading-for-future-il-progetto/

Ti potrebbe interessare