Pescara,”Docudì, il giorno del cinema documentario”

E’ il titolo della  nuova rassegna di proiezioni e incontri presentata dall’ACMA a La Feltrinelli di Pescara

PESCARA – Oggi,30  marzo, alle ore 18.00, presso la libreria La Feltrinelli in  via Milano, angolo via Trento,a Pescara, si terrà il primo appuntamento della rassegna : “Docudì, il giorno del cinema documentario”. Il programma della nuova iniziativa, interamente dedicata al cinema documentario organizzata dall’ACMA – Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese – in collaborazione con la Feltrinelli,  è articolato in quattro incontri a cadenza mensile  caratterizzati da proiezioni di film documentari italiani, incontri con registi e autori, discussioni su temi di attualità.

All’appuntamento odierno parteciperà  Gianfranco Pannone, uno dei principali documentaristi italiani, e  il  giovane regista abruzzese Peter Ranalli.

Moderatrice dell’incontro sarà Giovanna Di Lello, giornalista e filmaker abruzzese, già alla direzione artistica del Festival Letterario Abruzzese “Il Dio di mio padre” di Torricella Peligna, dedicato allo scrittore italo-americano John Fante.


Il pomeriggio si aprirà con la proiezione del film documentario “Fare il Documentarista? È una passionaccia!” (Italia 2009, 25′) di Peter Ranalli. Seguirà l’incontro con lo stesso autore e con il regista Gianfranco Pannone, esponente di spicco del cinema documentario nazionale.

Chiuderà l’incontro la proiezione di “Territorio” (Italia 2011, 47′) documentario realizzato dall’Accademia dell’Immagine dell’Aquila, e diretto da alcuni giovani allievi del corso di regia del documentario tenuto dallo stesso Pannone – Fabio Ciotti, Stefano Ianni e Cosimo Gabriele Scarano – nell’ambito del Progetto Silone, con la supervisione degli stessi Pannone e Ranalli.

I film e gli ospiti degli appuntamenti successivi sono ancora in via di definizione.

 

Pescara,”Docudì, il giorno del cinema documentario” ultima modifica: 2012-03-30T00:21:48+00:00 da Redazione