Concerto acustico per Fabrizio De Andrè: domani sera presso Unich a Chieti

CHIETI – Venerdì 30 marzo alle ore 21.00 presso l’Aula Magna della Facoltà di Psicologia dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara il quartetto acustico Friotto e Bandautore, in collaborazione con il gruppo corale Cromaticoro di Lanciano, presenta “Dai Carruggi a mare: Concerto Acustico per Fabrizio De Andrè”.

Saranno eseguiti i più grandi successi del grande cantautore genovese, ma in una chiave completamente diversa dalle versioni originali, rivisitati con arrangiamenti deliberatamente acustici e secondo un percorso “concept”. Le canzoni avranno infatti un filo conduttore molto preciso: saranno raggruppate in macro-filoni concettuali, quali la religione, il sociale, la guerra e l’amore, e incastonati in un unico percorso introspettivo.

L’originalità di questo tributo musicale sta nel fatto che non ci troveremo di fronte ad un classico live, ma l’esecuzione avverrà “a flusso” ovvero senza interruzioni, con lo scopo di dare allo spettatore la percezione di un “concerto-storia” in atto unico.

L’apparato scenico rudimentale, l’utilizzo del solo pianoforte, della fisarmonica,delle percussioni e delle voci  focalizzeranno l’attenzione sulla poetica dei brani, contribuendo a far emergere la figura di Faber e le principali tematiche della sua produzione musicale.

Collaboreranno allo spettacolo le allieve del Centro Studi Danza di Cristina Nudi per ciò che concerne il supporto coreografico al concerto, e il vincitore del premio nazionale De Andrè (sezione poesia) Paolo Cristalli.

La partecipazione all’evento è aperta a tutti. Ingresso:  5€.  Prevendite CHIETI:  Planet Pizza, Bar Versaj University (presso la Facoltà di Lettere). Prevendita PESCARA: Cafè and Restaurant “Pensavo Peggio”. Info:  3288094330 – 3391480248.

Si ringraziano il Rettore ed il Senato Accademico per aver gentilmente concesso l’utilizzo dell’Aula Magna.

Concerto acustico per Fabrizio De Andrè: domani sera presso Unich a Chieti ultima modifica: 2012-03-29T10:10:51+00:00 da Piero Vittoria