Pescara-Spal 1-0 sala stampa: Petterini: “5 punti dal Verona si possono riprendere”

PESCARA – Al termine della sfida tra Pescara e Spal abbiamo raccolto alcune impressioni dalla sala stampa, tra i protagonisti della giornata. Il successo di misura dei biancoazzurri come affermato nelle interviste, dona maggiore serenità all’ambiente dopo un piccolo periodo buio. Di certo la squadra è parsa in miglioramento soprattutto nella condizione fisica, questo ha facilitato la manovra, apparsa più fluida e la compattezza nei reparti dove a differenza della sfida di Ravenna, si è riusciti a concedere poco o niente all’avversario comunque dotato di due attaccanti di categoria come Cipriani e Bazzani.

Edmondo – “Finalmente una squadra che lotta fino alla fine, cattiva e convinta di voler portare in porto il punteggio contro una buona Spal che veniva da un momento molto positivo. Grande equilibrio in questo torneo con il Verona che non riesce più a vincere, sono fiducioso e convinto che il Pescara ha superato la crisi, ha avuto la reazione mentre alcune avversarie cominciano a tentennare. Il Pescara può guardare positivo”.

Dettori – “Miglioramento del gioco che mi ha favorito, siamo contenti per la prestazione della squadra. Li abbiamo studiati bene in settimana, avevano elementi che hanno giocato in categoria superiori come Bazzani e Cipriani. Siamo stati bravi a saper soffrire, ci è mancato il gol per chiudere la partita. Dobbiamo cercare di dare continuità al campionato a partire dalla prossima trasferta a Taranto. Anche le altre stentano e questo ci ha mantenuto comunque a galla”.

Sansovini – “Il risultato sembrava segnato dall’inizio, ci fa stare sereni. Abbiamo trovato l’assetto giusto, abbiamo trovato anche un’ottima condizione fisica, siamo stati in partita dimostrando grande solidità. Il modulo 4-4-2 l’abbiamo fatto dall’inizio di campionato ora con questa nuova posizione di Dettori stiamo trovando soluzioni diverse. E’ stato il migliore in campo e non solo per il gol vittoria. La classifica è talmente corta che è giusto guardarla ma lascia il tempo che trova. Bella vittoria e anche gli altri risultati ci hanno dato una mano. Saranno i prossimi scontri diretti a darci maggiori segnali sul futuro del campionato”.

Petterini – “In questo momento la cosa più imporante sono i tre punti dopo un periodo un pò buio. Sono molto ottimista perchè 5 punti dal Verona si possono riprendere e già domenica con il Taranto si può puntare ai 3 punti. Oggi ci è riuscito un pò tutto: abbiamo segnato e creato diverse palle gol. Sento che è migliorata anche la mia forma fisica. Nelle ultime gare alcuni episodi ci hanno condannato da quello contro il Portogruaro alla scorsa gara contro il Ravenna giocata su buoni livelli. Oggi abbiamo trovato un giusto equilibrio senza correre grossi rischi a differenza della sfida di Ravenna dove abbiamo rischiato di più. Abbiamo concesso poche palle gol nonostante li davanti ci fossere due ottimi attaccanti come Cipriani e Bazzani”.

Pescara-Spal 1-0 sala stampa: Petterini: “5 punti dal Verona si possono riprendere” ultima modifica: 2010-03-15T02:16:01+00:00 da Direttore