Pescara, centro storico: Gran Concerto Bandistico della Città di Noci

Il gruppo formato da 40 elementi prima  animerà le strade con sfilate musicali e poi darà luogo al concerto in piazza Unione

PESCARA -Si apre, oggi, il ciclo di  eventi previsti per l’estate del centro storico con l’esibizione della Banda della Città di Noci, che eseguirà la marcia sinfonica, la quinta sinfonia di Beethoven e soprattutto la Tosca di Puccini, un omaggio alla figura di D’Annunzio che era appassionato delle opere del ‘maestro’. Il ricco calendario  predisposto dall’amministrazione comunale sarà presentato nei prossimi giorni e si svolgerà ogni martedì sera fornendo un’occasione preziosa per il rilancio dell’immagine di tutti gli angoli della città.

L’assessore al Turismo del Comune di Pescara Berardino Fiorilli presentando, ieri, l’evento previsto per questa sera ha spiegato:

l’amministrazione comunale ha ormai definito il calendario degli ‘eventi’ che ci accompagneranno per tutta l’estate e che si snoderanno tra lo Stadio del Mare e il centro storico, i due luoghi simbolo del turismo cittadino, ciascuno con una vocazione ben precisa che intendiamo valorizzare e rilanciare.

Su Pescara vecchia partiremo domani, martedì 20 luglio, con il primo di otto appuntamenti che si svolgeranno ogni martedì sera sino a settembre: ad aprire il calendario sarà il Gran Concerto Bandistico della Città di Noci, per la seconda volta a Pescara dopo lo spettacolo proposto lo scorso primo novembre al Flaiano.

Il gruppo composto da ben 40 elementi, animerà corso Manthonè, via delle Caserme, Largo dei Frentani, ossia le strade d’eccellenza della ristorazione tipica locale, già dalle 19.30 con una serie di sfilate ‘musicali’ lungo le piccole arterie per salutare la città. Alle 21 in punto inizierà il concerto sul palco sistemato in piazza Unione, tre ore di musica in cui la Banda riproporrà la marcia sinfonica, la quinta Sinfonia di Beethoven, il sunto lirico del Trovatore e soprattutto la Tosca, un omaggio a Gabriele D’Annunzio che storicamente nutriva un’autentica passione per l’opera del maestro Puccini. Ma soprattutto la scelta vuole essere un omaggio a Pescara che tra qualche giorno debutterà con la prima edizione del Festival Internazionale Dannunziano, dimostrando come il territorio inizi già a riconoscersi in quello che rappresenterà ‘l’evento’ per eccellenza per l’intero bacino culturale regionale. Il concerto di domani  sarà una nuova occasione di rilancio delle iniziative al centro storico, che diverrà sempre più luogo di cultura, un ‘salotto’ per appuntamenti raffinati adatti per la storia di quel quartiere.

Pescara, centro storico: Gran Concerto Bandistico della Città di Noci ultima modifica: 2010-07-20T00:16:35+00:00 da Donatella Di Biase