Paolo Fresu in concerto a Chieti il 16 dicembre con Jazzy Christmas

Paolo FresuAl Teatro Auditorium Supercinema il terzo appuntamento con Teate Winter Festival

CHIETI – Venerdì 16 dicembre ore 21 presso il Teatro Auditorium Supercinema di Chieti concerto di Paolo Fresu (tromba, flicorno e multi-effetti) e il suo quintetto composto da Tino Tracanna (sax tenore e soprano), Roberto Cipelli (pianoforte), Attilio Zanchi (contrabasso) e Ettore Fioravanti (batteria) e con Daniele Di Bonaventura (bandoneon). “Jazzy Christmas” è il nome del progetto live, terzo appuntamento del Teate Winter Festival.

Paolo Fresu

Nato a Barchidda, già all’età di undici anni prende confidenza con la tromba, dopo studi specialistici dove si appassiona anche al jazz. Si diploma giovanissimo presso il Conservatorio di Cagliari poco dopo, proprio a Barchidda inaugura un festival jazz che ha preso piede a macchia d’olio e ad oggi è alla sua 25° edizione.

Paolo comincia a girare il mondo collezionando premi e riconoscimenti oltre confini, fino a meritare una plausi eccellenti dalla critica ed una laurea ad Honoris Causa conferitagli dall’Università La Bicocca di Milano in “Psicologia dei processi sociali, decisionali e dei comportamenti economici”.

Personalità apparentemente introversa, seriosa, in realtà Paolo è apertissimo al mondo, alla solidarietà, che lo porta a ideare il Festival Internazionale per L’Aquila nel settembre di due anni fa, e nl corso del 2016 un altro a Ladispoli a favore degli emigrati, e uno per Amatrice, dove intende ricostruire il teatro al più presto, e chissà in quali altri luoghi, quasi come se dove più il mondo ha bisogno, Paolo suona il suo strumento. Come lui stesso afferma: “musica e strumento sono funzionali a fare comunione”.

E così, come grande comunicatore musicale, ha trovato nell’essere artista e nel suo quintetto, con il quale si esibirà il 16 dicembre a Chieti, una passione ed un motivo per fare di se stesso un uomo in missione.

La musica è per lui il volano della scoperta, uno strumento magnifico da utilizzare per scoprire il meglio e migliorarsi. Parlando del suo presente lo vediamo attivo in un’ottica più esterofila in diverse nuove avventure e con importanti nomi dell’entourage jazzistico contemporaneo: inoltre, come da sempre, è impegnato con una nuova serie di piccole ma importanti collaborazioni con la musica “intelligente” delle frange popolari italiane.

Foto di Manuela Abis

Paolo Fresu in concerto a Chieti il 16 dicembre con Jazzy Christmas ultima modifica: 2016-12-15T00:15:50+00:00 da Redazione