Luca Napolitano nel concertone del primo maggio a Pescara

Il cantante di Avellino conclude la festività Primo Maggio a Pescara con il suo concerto

PESCARA – Luca Napolitano ha concluso con la sua performance musicale, la tre giorni di festeggiamenti e dibattiti dedicati ai giovani in cerca di lavoro, agli uomini e alle donne usciti dal mercato occupazionale ma anche a tutti lavoratori in cerca di nuove via per fare ‘impresa’ con il Job Village.Un concerto pomeridiano per consentire una più massiccia presenza di ragazzi e delle famiglie, con la città colma di gente riversata per la riviera ed il centro, approfittando di una piccola tregua del mal tempo.

Uno scambio di emozioni, un continuo dialogo con il pubblico, composto per lo più di teenager che non hanno risparmiato il loro calore,entusiasmo e partecipazione lanciando sul palco oggettini e applaudendo il cantante per tutto il concerto, tra una partecipazione collettiva alle canzoni e uno scatto con la macchinetta o telefonino.

Luca ha presentato il suo terzo ultimo album, intitolato “Di Me” con 7 inediti e alcuni sui brani dei precedenti album, “Vai” e “Infinito”. Tra i brani più gettonati l’ultimo successo “A sud di New York”, colonna sonora dell’omonimo film di Elena Bonelli che lo vede partecipare in veste di attore assieme a Francesco Paolantoni, Franco Neri e Patrick Rossi Gastaldi.

Luca Napolitano nel concertone del primo maggio a Pescara ultima modifica: 2011-05-02T01:52:45+00:00 da Direttore