L’Aquila,presentazione del cortometraggio “La Tana del Bianconiglio”

Scritto e diretto da  Linda Parente con l’obiettivo di mantenere desta l’attenzione sui problemi legati al post terremoto

L’AQUILA – Mercoledi 4 aprile 2012 alle 21.30 presso il MU.SP.A.C. (Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea) in Piazza d’Arti a L’Aquila, verrà presentato il cortometraggio “LA TANA DEL BIANCONIGLIO”scritto e diretto dalla regista marsicana Linda Parente, prodotto dalla Peperonitto Film di Avezzano. L’ingresso è libero.
Il cortometraggio , realizzato con l’obiettivo di mantenere desta  l’attenzione sui problemi legati al post terremoto di L’Aquila, è una storia di denuncia legata alle vicende personali del protagonista Massimo (Massimo Lello) che non parla dalla notte del 6 aprile 2009. Tra le difficoltà quotidiane della vita in una città terremotata e le questioni irrisolte del suo passato, Massimo dovrà trovare la forza di andare avanti.

I suoi ricordi legati al mondo del teatro, dell’arte, si alternano alla spietata realtà aquilana a partire dalle tendopoli fino ad arrivare a due anni dal sisma. Ad accompagnarlo nel suo viaggio interiore, ci sono sua nipote Greta (Camilla Rosselli), sua sorella Sara (Gaia Benassi) e suo padre Stelvio (Gianni Musy).Per trovare un po’ di speranza, Massimo dovrà scavare a fondo tra le macerie del suo cuore spezzato. Però grazie a Nadia (Maria Grazia Cucinotta) e Greta, potrà farcela.
“LA TANA DEL BIANCONIGLIO” è stato girato nel 2011 e ha utilizzato come location anche il cuore della zona rossa del capoluogo abruzzese. La troupe è composta da giovani professionisti legati al territorio. Tutti hanno lavorato a titolo gratuito. Oltre agli attori già citati, fanno parte del cast:
Giancarlo Ratti, noto al grande pubblico per “I CESARONI”, Blas Roca Rey, il nastro d’argento Fabio Bussotti e il giovane Matteo Taranto. Le musiche sono del maestro aquilano Fabrizio Mancinelli e sono state registrate in collaborazione con il Conservatorio A.Casella di L’Aquila e con il supporto di giovani studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia. Le scenografie sono state curate dal talentuoso scenografo Gianluca Amodio e il direttore della fotografia è Marco Incagnoli, già insegnante presso l’Accademia dell’Immagine.
La serata di presentazione sarà condotta dall’attrice aquilana Alessia Giangiuliani. All’evento sarà presente il cast artistico e tecnico. Il corto, gia’ vincitore di premi, verrà mostrato per la prima volta a L’Aquila.
Il cortometraggio è stato realizzato grazie al contributo di due associazioni venete, la Onlus Rene Arturo Borsatti e l’Associazione Gea, la Carispaq, la Coop e di sponsor come Di Stefano e Chiodo. Molti service e aziende hanno supportato il progetto fornendo aiuto e materiali a titolo gratuito. Anche il corpo dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile Regione Abruzzo e la Brigata Volontaria Arci di Roma hanno sostenuto le riprese del cortometraggio. Il progetto ha il patrocinio del Comune di L’Aquila, della Provincia e della Regione Abruzzo.

L’Aquila,presentazione del cortometraggio “La Tana del Bianconiglio” ultima modifica: 2012-03-28T00:47:33+00:00 da Redazione