Home » Eventi Abruzzo » Mostre » I bozzetti della Passione del Venerdì Santo di Chieti da oggi a Villamagna

I bozzetti della Passione del Venerdì Santo di Chieti da oggi a Villamagna

da Redazione

CHIETI –  I bozzetti della Passione del Venerdì Santo di Chieti del  Maestro Giuseppe Di Iorio saranno esposti  da oggi ,13  al 20 luglio p.m. a Villamagna in occasione delle festività di Santa Margherita.

Il Maestro, che  è conosciuto per i presepi artistici esposti in tutto il mondo  presenta i sette bozzetti  artistici realizzati completamente in canna vegetale (ARUNDO DONAX): Il Cristo Morto, La Madonna Addolorata, La Croce, Il Volto Santo, il Gallo, la Scala e le Croci della Passione .

BIOGRAFIA – Giuseppe Di Iorio è nato a Chieti il 16 giugno 1944 dove attualmente risiede, insegnante in pensione, coniugato con due figli.

Nel 1982 ha esposto le sue opere realizzate in canna (arundo donax) alla Mostra internazionale dell’Artigianato Artistico di Firenze. Negli anni successivi lo hanno visto espositore: La Mostra dell’Artigianato Artistico regionale dell’ Aquila, La Tevere Expo di Roma, La Fiera del Levante di Bari, La Mostra dell’Artigianato Abruzzese e Molisano di Sulmona, La Mostra dell’Artigianato Artistico “L’Oro d’Abruzzo” di Pescara e , per dieci anni, La Mostra dell’Artigianato Artistico della Maiella di Guardiagrele.

A partire dal 1990 ha preso parte a diverse mostre e manifestazioni artistiche di carattere regionale quali: “Riscopriamo il presepe” a Lanciano, Sulmona, e Penne – “Arte e Presepi” a Orsogna , Ortona Pescara – La Mostra in piazza G.B. Vico “Natale 2000? organizzata dal Comune di Chieti – Le Mostre personali organizzate: a Zurigo dall’ 1-8 dicembre 2001, presso la Missione Cattolica Italiana – dal 24.12.2001 all’ 01.06.2002 presso il Palazzo comunale di Assisi.

Natale 2002 nell’Arena di Verona nell’ ambito della 19° Rassegna Internazionale del Presepe – Nel 2003 a Roma alla 28° edizione della Mostra dei 100 Presepi, alla Mostra Internazionale di Lubiana, patrocinata dall’UNESCO e a Milano presso la fondazione Metropolitana. Inoltre sempre nel 2003 ha partecipato a Scuola Aperta presso l’ITIS di Chieti, con una rassegna di presepi artistici.

Natale 2004: Marsiglia e Aix-en-Provence dal 8 al 17 dicembre 2004; Roma “30° Edizione dei 100 Presepi”; Verona “21° Edizione Internazionale del Presepe”; Greccio (Rieti).

Natale 2005: Fiera di Roma (Eur), Colle di Val d’Elsa (SI), Massa Martana (PG), Laterina (AR), Greccio (RI).

Natale 2006: Greccio(RI), 10.12.06 – 06.01.07, Mostra personale presso Museo Mondiale del presepe; Marsiglia,Museo delle Civilizzazioni dell’Eropa e del Mediterraneo 13.12.06-26.02.07; Roma “Natale oggi”; Roma “32ma edizione Mostra dei 100 Presepi”; Massa Martana(PG).

Per venti anni ha preso parte al “Concorso del Presepe” indetto dalla Caritas Diocesiana e dall’ENAL di Chieti, classificandosi sempre ai primi posti nella graduatoria dei partecipanti. I suoi presepi, che annualmente prendono dimora presso la Chiesa di San Domenico al Corso, di Chieti, sono diventati, dal 1989, parte integrante della vita culturale della città.

RICONOSCIMENTI:

– 1° Premio: Concorso prov.le “Presepe cristiano” Enal 1964

– 1° Premio: Concorso prov.le “Presepe cristiano” Enal 1967 e medaglia d’oro

– 1° Premio: Concorso prov.le “Presepio 1989? Caritas Diocesana di Chieti – Vasto

– 1° Premio: Concorso prov.le “Presepio 1990? Caritas Diocesana di Chieti – Vasto

– 1° Premio: Concorso prov.le “Presepio 1996? Caritas Diocesana di Chieti – Vasto

– Diploma e medaglia d’argento: XIX Mostra Artigianato Abruzzese e Molisano di Sulmona 1981

– 1° Premio: Quinta Mostra Artigianato Artistico del Vastese 1982

– Diploma e medaglia d’argento: 28° Edizione “Mostra 100 Presepi” a Roma

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento