Home » Eventi Abruzzo » Giulianova, festeggiati i Cento anni dell’Aeronautica Militare Italiana

Giulianova, festeggiati i Cento anni dell’Aeronautica Militare Italiana

da Redazione

aeronautica evento

Sabato recital con l’attrice e musicista Daniela Musini e, sulla terrazza del Kursaal, un’esposizione di aeromodelli statici e documenti d’archivio

GIULIANOVA – Una serata da ricordare, quella organizzata sabato 24 al Kursaal per onorare il Centenario della fondazione dell’Arma dell’Aeronautica Italiana. Tommaso Di Remigio, Nino Sugaroni e Gabriele Barcaroli, rispettivamente Presidente, Presidente onorario e Vice Presidente della sezione Teramo-Giulianova dell’Associazione Arma Aeronautica, hanno portato i saluti istituzionali della sigla. Paolo Vasanella, Presidente emerito del Consiglio comunale, in rappresentanza dell’Amministrazione, ha detto di intravedere nello scoprimento di una targa dedicata ai concittadini che si sono sacrificati per la Patria, un fondamentale e doveroso tributo di memoria. Grazie alle ricerche dello storico Walter De Berardinis, è stato infatti possibile censire definitivamente i 6 avieri caduti nell’ultimo conflitto mondiale: il Capitano Pilota Francesco Bargagna, gli avieri Domenico Canzari, Mario Dino Lucio Di Pietro, Alberto Manocchia, Ernesto Dino Benedetto Marinucci e Pierino Sponcichetti.

Una targa in loro onore è stata dunque scoperta da Paolo Vasanella e dal Comandante della Compagnia Carabinieri, Capitano Nicolò Morandi. Sempre a cura del comitato organizzatore, sono state consegnate targhe alla professoressa Miriam Persico, dirigente del Liceo Aeronavale “Antonio Locatelli” di Grottammare, al Generale Nino Silverio e al Tenente pilota Ugo Galleri. Un momento toccante della serata è stata la proiezione di un video del campione di aliante, il giuliese Iwan Piccioni, premiato per meriti sportivi. La serata si è conclusa con il recital di Daniela Musini. La nota attrice, scrittrice e pianista, ha messo in scena l’ emozionante esibizione “La poesia del volo. Il volo della poesia”.

La manifestazione è stata anticipata sulla terrazza dello stesso Kursaal, alle 17, da una mostra di aeromodelli statici e di documenti storici delle due guerre a cura di Walter De Berardinis. Allestita, inoltre, un’esposizione dei vini della cantina “Biagi” di Colonnella, quest’ultima licenziataria ufficiale del marchio del centenario dell’Aeronautica. Tra i visitatori, anche il Prefetto di Teramo dottor Fabrizio Stelo ed il famoso calciatore ed allenatore giuliese Franco Tancredi.

Ti potrebbe interessare