Home » Sport » Pattinaggio » Campionati Italiani Indoor di Pescara: i risultati del 18 e 19 febbraio

Campionati Italiani Indoor di Pescara: i risultati del 18 e 19 febbraio

di Redazione

campionati indoor pattinaggio pescara 2023

La tre giorni dedicata ai più giovani premia la Mens Sana Siena che vince la classifica per società. Dal 24 febbraio in pista i big con le prove Senior e Junior

PESCARA – Chiusa oggi la prima parte dei Campionati Italiani Indoor di Pescara con le prove delle categorie Ragazzi e Allievi. Dal 24 al 26 febbraio toccherà a Senior e Junior. Nel prossimo weekend tutti i big della velocità su rotelle pronti nuovamente a scendere in pista per i titoli tricolore 2023. Le prove che hanno caratterizzato questo ultimo fine settimana confermano ancora una volta la Mens Sana Siena al vertice della classifica per società. Nota positiva per i colori abruzzesi grazie al terzo posto conquistato dal giovanissimo Lorenzo Reschini della Rolling Bosica di Martinsicuro, nel giro ad atleti contrapposti categoria Ragazzi.

La città di D’Annunzio, forte del gran successo delle passate edizioni, ritorna dopo una breve parentesi di un anno, protagonista dell’apertura della stagione del grande pattinaggio con l’evento organizzato dalla A.S.D. Patt. Pescara ed il sostegno del Comune di Pescara e della Regione Abruzzo. Tantissimi spettatori presenti in queste prime giornate al Palazzetto comunale “ex Gesuiti”, splendido pattinodromo coperto a curve sopraelevate, straripante di pubblico. L’appuntamento invernale dei Campionati italiani indoor, oramai tappa fissa per l’Abruzzo, proietta l’attenzione verso i mondiali casalinghi di fine agosto, quest’anno ospitati dall’Italia a Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza.

È il weekend di Carnevale ma gli atleti in pista a Pescara, seppur ancora adolescenti, non sembrano avere tanta voglia di scherzare, dimostrando di essere già dei veri professionisti delle rotelle che alle maschere ed ai coriandoli preferiscono gareggiare. È anche questo lo sport che piace alla FISR (Federazione Italiana Sport Rotellistici) e che pone al centro la nostra regione, da sempre terra a grande vocazione rotellistica.

La cronaca delle prime giornate di gare parla invece dei titoli assoluti categorie ragazzi e allievi assegnati sotto la lente del CT della Nazionale Italiana Corsa, Massimiliano Presti che avrà sicuramente avuto indicazioni interessanti dalle nuove leve del pattinaggio azzurro. “Alcuni qui a Pescara – ha commentato il CT – stanno affrontando la prima esperienza di questo livello, dopo il passaggio di categoria. Le gare sono state un test importante non solo per loro. Ho avuto da questo Campionato indicazioni utili per impostare il lavoro futuro della nostra Nazionale. Crediamo molto nel settore giovanile e vogliamo ripartire da loro per tornare a primeggiare anche nelle gare di fondo, così come fatto negli ultimi anni nella velocità!”.

La classifica completa finale per società ha visto quindi il successo della Mens Sana Siena davanti a Savona Inline, terza città di P.Gargallo SR. Al termine delle gare, inno di Mameli, medaglie e maglie tricolori per la cerimonia di premiazione, alla presenza delle istituzioni locali: l’Assessore allo Sport Patrizia Martelli e, in testa, il sindaco di Pescara Carlo Masci che nel saluto sottolinea il forte e consolidato legame tra la città abruzzese ed il mondo del pattinaggio, oltre all’importante ruolo sociale dello sport.

Appuntamento al prossimo fine settimana con tutti i big in pista a caccia dei titoli 2023. Tra questi la nutrita presenza di pattinatori abruzzesi, tra i più importanti interpreti della velocità a livello mondiale.

Campionati Italiani Indoor di Pescara: i risultati del 18 e 19 febbraio ultima modifica: 2023-02-19T18:17:03+00:00 da Redazione