Aspettando l’Ecofestival 2011

PESCARA – Oggi  13 Novembre alle ore 18,00 presso i locali dell’ex Aurum l’Associazione Culturale Made in Abruzzo assieme al Comune di Pescara, presenta : ECOFESTIVAL 2011.

L’iniziativa  di oggi  ‘Aspettando l’ECOFESTIVAL’ vuole essere una vera e propria Campagna di Comunicazione per promuovere l’evento suddetto previsto per luglio 2011.

La finalità del format è quella di coinvolgere attivamente la cittadinanza, le aziende, le istituzioni locali, le associazioni ambientaliste e tutte le realtà attive sull’ecologia presenti sul territorio.

L’evento si pone l’obiettivo di avvicinare i cittadini alle tematiche ambientali in modo responsabile, offrendo loro conoscenza e informazione, ma anche momenti ludici, ricreativi, conviviali e culturali, perché la sostenibilità ambientale, è un ” atteggiamento responsabile e positivo”.

L’evento di presentazione  prevede un talk show, presso la Sala Tosti, dove saranno presenti: il vicesindaco di Pescara, Fiorilli, il Presidente del Consiglio Comunale di Pescara, Licio Di Biase,Giovanni Damiani, della Facoltà di Agraria dell’Università della Tuscia ,Omar D’Incecco Pres. Associazione MadeInAbruzzo, la ricercatrice Cristina Ingarao dell’Istituto Mario Negri,Gianfranco Pirone, del Dipartimento di Scienze Ambientali dell’Università degli Studi de L’Aquila, Roberto Core Presidente di Pescara Parcheggi, Attiva Spa, Laura Antosa, dell’Ordine degli Architetti di Pescara e Marcello Somma, manager di Fater che parlerà del progetto piste ciclabili promosso per Provincia e Comune.

Alle 19.30 nei locali al piano terra, ala nord dell’Aurum, ci sarà il momento ludico con lo Swapping party, dove ognuno potrà portare quegli oggetti personali che non usa più per barattarli con altro, l’aperitivo a chilometro zero, la musica live del gruppo pescarese Benka Records Live con Michelangelo Del Conte e Giulio Corda (ex Giulio Dorme), e dj set.

L’assessore alla Mobilità Berardino Fiorilli al termine della conferenza stampa  di ieri,alla presenza di Lisa De Leonardis, Omar D’Incecco ed Erika Recchione,ha illustrato gli obiettivi del primo appuntamento con ‘Ecofestival 2011’ previsto per oggi: riscoprire la riutilizzabilità degli oggetti che costituiscono il nostro quotidiano, imparare a salvaguardare l’ambiente non solo riducendo l’uso dell’auto, ma anche imparando a differenziare in modo corretto i nostri rifiuti e a rispettare i nostri angoli verdi.

Ha spiegato De Leonardis:

domani vivremo solo un’anticipazione della prima edizione dell’EcoFestival 2011 che si svolgerà a luglio prossimo : il nostro obiettivo è quello di realizzare un avamposto di un concetto nuovo di ecologia, coinvolgendo attivamente la cittadinanza, le aziende, le Istituzioni, le associazioni ambientaliste e tutte le realtà attive presenti sul territorio, per avvicinare gli utenti alle tematiche ambientali in modo responsabile, offrendo loro conoscenza e informazione, ma anche momenti ludici, ricreativi, conviviali e culturali per promuovere il rispetto del mondo in cui viviamo.Dunque la promozione delle ‘buone pratiche’ del quotidiano, quelle che possiamo fare tutti i giorni.

Il primo appuntamento sarà dedicato alla riscoperta della Riserva Naturale Pineta Dannunziana, un polmone verde situato nel cuore della città. E domani partiremo alle 18.00 presso la Sala Tosti dell’ex Aurum con una Tavola Rotonda-Talk Show ‘Dal verde della pineta all’azzurro del mare-Vivere in modo sostenibile Pescara’.

Alle 19.30 nei locali al piano terra, ala nord dell’Aurum, ci sarà il momento ludico con lo Swapping party, dove ognuno potrà portare quegli oggetti personali che non usa più per barattarli con altro, l’aperitivo a chilometro zero, la musica live del gruppo pescarese Benka Records Live con Michelangelo Del Conte e Giulio Corda (ex Giulio Dorme), e dj set.

Aspettando l’Ecofestival 2011 ultima modifica: 2010-11-13T09:49:54+00:00 da Rita Consorte