Abruzzo, Consiglio direttivo del Parco: nominati Andrea Scarnecchia e Augusto Barile

Andrea Scarnecchia e Augusto BarileABRUZZO – Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con decreto n 145 del 11.4.2018, ha nominato ieri Andrea Scarnecchia e Augusto Barile componenti del Consiglio direttivo del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Il Sindaco di Barrea e il vicesindaco di Lecce nei Marsi erano stati designati dalla Comunità del Parco nella seduta del 22 dicembre 2017, dopo che, a seguito delle elezioni amministrative nei rispettivi comuni, erano decaduti il Sindaco di Civitella Alfedena, Flora Viola, e lo stesso Augusto Barile.

“In tempi brevi il Ministero ha proceduto alla nomina dei rappresentanti delle comunità locali prendendo atto delle nostre designazioni”, esprime così la sua soddisfazione Antonio Di Santo, Presidente della Comunità del Parco.

“Auguri di buon lavoro ad Andrea Scarnecchia e Augusto Barile, che sicuramente lavoreranno con passione ed entusiasmo, interpretando al meglio i valori di collaborazione e sostenibilità. Abbiamo bisogno di scelte che possano garantire al territorio uno sviluppo qualitativo duraturo nel tempo, tenendo insieme le necessità della conservazione con i bisogni della popolazione”.
Con la nomina di Scarnecchia e Barile al Consiglio direttivo si ricostituisce la completezza dell’organo – dichiara il Presidente del Parco, Antonio Carrara – e questa è sicuramente una buona notizia per l’Ente. La rappresentanza della Comunità è una componente essenziale del consiglio direttivo per il suo buon funzionamento. Nel ringraziare Flora Viola per l’apporto che ha dato al lavoro del consiglio in questi anni, voglio esprime gli auguri di buon lavoro ad Augusto Barile, che ritorna in consiglio dopo una breve pausa, e ad Andrea Scarnecchia, che si avvia a una nuova esperienza e responsabilità”.

Abruzzo, Consiglio direttivo del Parco: nominati Andrea Scarnecchia e Augusto Barile ultima modifica: 2018-04-12T17:03:51+00:00 da Redazione