A Pescara, oggi e domani, controlli a tappeto contro parcheggiatori e ambulanti abusivi

Scatta un dispositivo di sicurezza sul territorio per garantirne la massima sorveglianza

PESCARA – A partire da oggi,e per due giorni,  in città sono previste verifiche  a tappeto contro i parcheggiatori e gli ambulanti abusivi nelle zone ‘calde’, dall’area di risulta a piazza Santa Caterina sino alla riviera nord. E’ il dispositivo di sicurezza congiunto che vedrà la partecipazione di tutte le Forze dell’Ordine e che scatterà sul territorio per incrementare il livello di percezione di sicurezza e per garantire il rispetto delle regole.

Il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia in riferimento  ai controlli previsti ha ricordato :

da mesi i riflettori della sicurezza sono costantemente accesi sul capoluogo adriatico per evitare fenomeni di bullismo tra gruppi di adolescenti, ma anche per smantellare l’abusivismo commerciale o altri episodi di microcriminalità. Abbiamo iniziato in pieno inverno, puntando la nostra attenzione su piazza Salotto dove la consigliera comunale Daniela Arcieri Mastromattei aveva segnalato la presenza di piccole bande protagoniste di episodi di prevaricazione nei confronti dei propri coetanei. Un fenomeno subito rientrato grazie alla presenza delle Forze dell’Ordine che hanno allontanato i soggetti a rischio.

Ora, con l’arrivo dell’estate, è necessario dirottare l’attenzione sulla zona della riviera, luogo di ritrovo di centinaia di giovani. Per due giorni, dunque, sono stati previsti controlli intensi che si concentreranno sulla riviera sud, dal confine con Francavilla al Mare al ponte del Mare; poi, a nord, dalla Madonnina sino a piazza Primo Maggio, dalla Nave di Cascella sino alla Rotonda Paolucci e ancora dalla Rotonda Paolucci sino al complesso Le Naiadi, con una presenza in massa dalle 19 all’una di notte e l’impiego di Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia stradale e Polizia municipale, che garantiranno anche il controllo straordinario sulla presenza di eventuali ambulanti abusivi.

Non basta: negli ultimi giorni si sono intensificate le segnalazioni relative alla presenza di parcheggiatori abusivi nelle aree ‘tradizionali’ della sosta dove di nuovo gli automobilisti sarebbero costretti a pagare il ‘pedaggio’ quotidiano pur di non ritrovarsi con lo specchietto retrovisore in frantumi o l’auto danneggiata. Per domani è dunque stato previsto un servizio di monitoraggio ad hoc teso a cogliere sul fatto tali ‘taglieggiatori’, e che si concentrerà in particolare nelle zone delle aree di risulta dell’ex stazione ferroviaria e in piazza Primo Maggio. Al tempo stesso  verranno intensificati i controlli anche in piazza Sacro Cuore, piazza Santa Caterina e nel rione Rancitelli. Tali verifiche ci consentiranno di garantire la massima sorveglianza del territorio.

A Pescara, oggi e domani, controlli a tappeto contro parcheggiatori e ambulanti abusivi ultima modifica: 2010-07-15T08:38:12+00:00 da Donatella Di Biase