“L’Arte nella Relazione Educativa e di Sostegno”: al via le iscrizioni al corso

Martedì 24 novembre si aprono le iscrizioni al corso gratuito “L’Arte nella Relazione Educativa e di Sostegno”, proposto dalla Federazione “Nasi Rossi Abruzzo” con il supporto del Centro Servizi per il Volontariato di L’Aquila.

L’evento formativo,  rivolto ad un gruppo di 15 allievi, prenderà avvio a dicembre per concludersi entro i primi mesi del nuovo anno, ed avrà una durata complessiva di 40 ore, suddivise in lezioni teoriche, attività di laboratorio e tirocinio pratico che verrà svolto presso strutture quali: Ospedale, Casa di Riposo per anziani, Centro per diversamente abili, Casa famiglia, Centro di aggregazione giovanile.

Così ha riferito Mario Vitale, Presidente della Federazione Nasi Rossi Abruzzo:

La manipolazione, la pittura ed ogni altro tipo di espressione artistica rappresentano la prima forma di terapia che l’uomo ha sperimentato fin dai tempi più remoti. E’ ormai conoscenza comune ed assodata come ciascuna di esse possieda elementi di guarigione, benessere e crescita personale. Tutt’oggi l’arte si propone nei luoghi della salute mentale, nei contesti educativi delle scuole come forma di pedagogia, nei centri di aggregazione e di accoglienza per minori, nelle strutture riabilitative di comunità, nelle carceri e negli ospedali, nei luoghi di cura degli anziani.

Il processo formativo si concentrerà soprattutto sul “saper fare”: i partecipanti acquisiranno abilità di base per proporre attività artistiche che spazieranno in diversi ambiti.

In conclusione questo l’intervento di Patrizia Michalowska, Tutor del corso:

Si sperimenterà l’utilizzo di materiali diversi: argilla, cartapesta, pasta di sale, colori, cartoncini, stoffe, ecc., e l’utilizzo di svariate tecniche, che spazieranno dalla manipolazione alla decorazione, dal decoupage alla pittura.

Lo Staff cui verrà demandata l’organizzazione e la conduzione del corso, si legge in una nota, è costituito da Educatori, Psicologi, Assistenti Sociali, Animatori ed Artisti, qualificati e preparati, accomunati soprattutto da una passione:  quella di lavorare con e per le persone in situazioni di disagio e difficoltà, facendo leva su doti quali il tatto, la sensibilità, la disponibilità all’ascolto.

Per informazioni ed iscrizioni al corso, contattare la segreteria organizzativa: 346/1238373 o 0863/411595.

“L’Arte nella Relazione Educativa e di Sostegno”: al via le iscrizioni al corso ultima modifica: 2009-11-24T23:07:16+00:00 da Direttore