“WAKEAFRICA”: mercoledì 9 dicembre tra musica e tradizioni

konkobaPESCARA – Mercoledì 9 dicembre, presso il Wake Up! in via Andrea Doria 30 a Pescara, si terrà la seconda di una serie di serate dedicate all’Africa, alla sua musica e alle sue tradizioni, che avranno luogo ogni secondo mercoledì del mese.

L’evento del 9 dicembre avrà come momento centrale il concerto dei Konkoba, uno straordinario ensemble di percussioni, melodie, danze e ritmi dell’Africa Occidentale fondato in Italia nel 2001 dal multitalento senegalese Mass N’Diaye e dalla danzatrice e ricercatrice italiana Barbara Mousy. Cuore pulsante dello spettacolo è il djembe, il re dei tamburi, accompagnato da altri strumenti a percussione tradizionalii come il doun doun, il samban e il kenkeni. Solista del gruppo è il famoso Pap Samb, membro della nota Orchestra di Piazza Vittorio, cantante e grande virtuoso di djembe e sabar. Il suono delle percussioni dei Konkoba si intreccia con suggestivi strumenti a corde: regina fra tutte la kora, arpa tradizionale a 21 corde dalle suggestive melodie suonata dal formidabile Kao Sissoko, anche lui musicista dell’Orchestra di Piazza Vittorio. Ai canti tradizionali si alternano le danze frenetiche: protagonista assoluto Ismaila Kante, ballerino del Balletto Nazionale di Dakar.

Oltre alla partecipzione a importanti manifestazioni non solo musicali come il Festival di Santarcangelo dei Teatri e il Meeting antirazzista di Loreto, i Konkoba sono stati spesso ospiti del programma di RaiTre “Alle Falde del Kilimangiaro” di Licia Colò; nel cinema hanno partecipato al film di Cristina Comencini “Bianco e Nero” uscito nel 2008 e di recente a “Il Bosco” di Massimo D’Orzi con Filippo Troiano. Tra le ultime collaborazioni di prestigio l’intervento nel gennaio 2009 nell’opera lirica “The Emperor Jones” sotto la regia di Henning Brockhaus al Teatro dell’Opera di Ancona.

Oltre al concerto dei Konkoba sono previsti altri momenti di spettacolo, tra cui l’esibizione degli allievi della scuola di percussioni africane Baobab, diretta da Pino Petraccia, i reading con musica realizzati all’interno del progetto “Sonorità Cre-Attive” promosso dalla Regione Abruzzo – Assessorato alla Promozione Sociale e alle Politiche Giovanili, l’installazione di danza/teatro/video “Waterproof 5” a cura di Anouscka Brodacz e il dj set di Brahms. L’evento WakeAfrica, è realizzato e organizzato in collaborazione da Associazione Baobab, Mente Locale, Happen e Wake Up.