Nuovo asse per il recupero e rivitalizzazione delle zone colpite dal sisma

L’AQUILA – 83 milioni di euro per il recupero e la rivitalizzazione del tessuto economico e sociale delle zone colpite dal sisma. Un nuovo asse di risorse finanziarie è stato annunciato dal presidentedella Regione, Gianni Chiodi, attraverso una conferenza stampa.

Così viene illustrata la manovra:

“Avevamo la necessità di rimodulare il programma dei fondi europei alla luce delle emergenze terremoto. Lo abbiamo fatto creando un nuovo asse e dotandolo di risorse finanziarie che abbiamo tolto dagli altri precedentemente individuati. Mi riferisco ai Progetti integrati di sviluppo urbano delle quattro città capoluogo, il cui fondo è stato decurtato da 41 a 25 milioni di euro, e dei progetti Pit, la cui dotazione è stata ridotta da 28 a 5 milioni di euro.

La rimodulazione del programma rafforza la regìa regionale nel senso di univocità di intenti e permette a questo governo di potersi muovere nelle altre due direzioni già individuate: riprogrammazione dei fondi Fas e fondo di solidarietà da parte della altre regioni italiane. Poi c’è un discorso a parte per l’Unione europea dalla quale ci aspettiamo altre risorse”.