Montesilvano, Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità

MONTESILVANO (PE) – Si svolgerà giovedì 30 Giugno alle ore 9,00, presso il Palacongressi in via Aldo Moro, il Consiglio comunale convocato in seduta straordinaria con all’ordine del giorno un solo punto relativo all’adesione del Comune di Montesilvano ai principi e alle indicazioni della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità per la programmazione e il miglioramento delle politiche sociali.

Interverranno il Presidente del Consiglio Regionale dell’Abruzzo, Nazario Pagano; il sindaco di Montesilvano Pasquale Cordoma; Vittorio Catone – Presidente Consiglio Comunale; Pietro Gabriele, assessore alla Disabilità e Accessibilità Urbana; Giampiero Griffo , membro dell’Esecutivo Mondiale di “Disable Peoples Internationional “; Pietro Barbieri , presidente Nazionale FISH – Federazione Italiana per il Superamento Handicap e Claudio Ferrante, responsabile Uff. DisAbili Montesilvano.

L’ente nazionale sordi di Pescara inoltre, metterà a disposizione l’interprete della lingua dei segni e Uic ,centro regionale di trascrizione Braille di Teramo trascriverà tutta la convenzione Onu in scrittura Braille.

Un importante passo avanti dunque, per l’amministrazione cittadina che si è formalmente impegnata nel proseguire con la massima attenzione e sensibilità, verso il mondo di chi, ogni giorno, deve affrontare tante difficoltà nel quotidiano.

Non solo una dichiarazione di buoni propositi, ma un vero e proprio impegno ratificato all’unanimità dal Consiglio che, anche se ormai prossimo al termine della sua Legislatura, ha voluto così, impegnare anche per il futuro, il Comune di Montesilvano.

Al fine di divulgare i diritti sanciti dalla Convenzione ONU, all’Interno del Consiglio comunale si terrà il dibattito “LE PAROLE DEI DIRITTI” con il contributo della F.I.S.H. (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap).