L’Aquila:Premio internazionale di narrativa “Città di Penne-Mosca”

L’AQUILA – Domani ,7 novembre, alle ore 10, presso l’Aula Magna del Liceo Classico, si terrà il secondo appuntamento del Premio internazionale di narrativa “Città di Penne-Mosca”. Infatti per volontà del Comune dell’Aquila, Assessorato alle Politiche Culturali, del Comitato organizzatore Premio Città di Penne e, con la collaborazione del liceo classico “D. Cotugno”, quest’anno sono state allargate le attività del premio internazionale anche a L’Aquila oltre che a Lanciano e a Nereto.
Ospite del secondo incontro sarà la portoghese Dulce Maria Cardoso con il suo libro entrato in finale “Il compleanno”.
Il primo appuntamento , tenutosi ad ottobre, con Emanuele Trevi, uno dei tre scrittori finalisti vincitori del concorso letterario abruzzese, con il libro “Qualcosa di scritto” (Ponte alla Grazie), ha riscosso molto successo, in particolare per il coinvolgimento degli studenti, che hanno seguito con estrema attenzione la rievocazione fatta dall’autore di Pier Paolo Pasolini e di Laura Betti.
“Continua un lavoro incessante dell’Amministrazione comunale per favorire il dialogo e il rapporto tra L’Aquila ed, in particolare, i giovani ed i grandi intellettuali e scrittori. – ha commentato l’assessore alla Cultura Stefania Pezzopane – Dopo il successo del primo incontro con lo scrittore Trevi ci prepariamo ad accogliere un’altra finalista che sarà a disposizione degli studenti per rispondere a tutte le loro domande. È anche così che intendiamo preparare la città per la candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019, coinvolgendo i giovani, arricchendo il dibattito culturale e portando i protagonisti della cultura italiana europea nella nostra città”.