L’Aquila,la positività dei giovani nonostante gli adulti

Manuel Romano vince il premio Diregiovani Direfuturo nella sezione “Foto giovani Reporter”

L’AQUILA – Al Festival delle giovani idee, evento dedicato alla positività dei giovani, quest’anno giunto alla terza edizione, promosso dall’Istituto di Ortofonologia (Ido) e Diregiovani.it, nella sezione “Foto” concorso “Reporter”, ha vinto il giovane aquilano Manuel Romano con la foto: “Il silenzio”.
Per il secondo anno consecutivo, il giovanissimo reporter è stato in grado attraverso i suoi scatti della città dell’Aquila di emozionare, perché hanno portato dietro con la mente e hanno regalato attimi rubati al tempo. I ricordi sono da mantenere vivi nella propria mente, soprattutto in un’esperienza come quella dell’Aquila, una foto imprigiona attimi di vita trascorsa e Manuel, con la foto “il silenzio “ quest’anno e “ritorno al centro” lo scorso anno, ha rubato un pezzo di anima di ognuno di noi .

Diregiovani Direfuturo -Festival delle giovani idee, svoltosi a Roma dal 09 al 12 novembre 2011, ha fatto emergere la creatività e valorizzato le buone pratiche giovanili come canale vincente di educazione e sensibilizzazioni dei giovani. Un’occasione in cui migliaia di ragazzi hanno potuto mettere in mostra le loro iniziative e i loro pensieri, farsi ascoltare dai politici e dalle istituzioni, vedere premiato il loro impegno e la loro positività.

Oltre 30.000 ragazzi, tra i 6 e i 19 anni, hanno popolato il Palazzo dei Congressi dell’Eur, 3.000 mq espositivi, 300 scuole, piu’ di 100 spettacoli dal vivo, 90 cortometraggi, 50 workshop, 32 espositori, 3 palchi, 1 cinema, 1 spazio videoforum, 8 aree formative e 6 laboratori, sono questi i numeri della kermesse che ha animato la Capitale, proponendo ad artisti, esponenti del mondo delle istituzioni e delle amministrazioni la creatività ed i progetti dei ragazzi italiani. I giovani sono il futuro della nostra società, ci credono e guardano avanti. Tra dibattiti, confronti, balli, canti, sorrisi, emozioni, applausi e tanti tanti ragazzi si è conclusa ieri la terza edizione di Direfuturo.