L’Aquila, Notte Europea dei Ricercatori: le limitazioni al traffico

comune L'AquilaL’AQUILA – In occasione della Notte Europea dei Ricercatori che si terrà all’Aquila, nel centro storico, venerdì 25 settembre p.v., sono stati istituiti:

1) dalle 8:00 alle 24:00 di venerdì 25 settembre 2015, il divieto di transito veicolare nelle seguenti strade e piazze del centro storico: Corso Federico II; Piazza Duomo; Corso Vittorio Emanuele; Corso Principe Umberto; Piazza Palazzo; Via A.Bafile; Piazza S.Margherita, Via e Piazza S.Bernardino, Largo Pischedda; Via P.Tedeschi; Piazza Battaglione Alpini; Via G.Garibaldi; Piazza Chiarino.

2) dalle 8:00 alle 24:00, di venerdì 25 settembre 2015, il divieto di sosta, con rimozione forzata degli ingombri, su ambo i lati ( o su tutta la piazza , nelle seguenti strade e piazze del centro storico: Corso Federico II, Piazza Duomo; Corso Vittorio Emanuele; Corso Principe Umberto; Piazza Palazzo; Piazza S. MArgherita; Via e Piazza S. Bernardino; Largo Pischedda; Via P.Tedeschi ( tratto via L. Signorini Corsi/ piazza San Bernardino )

3) dalle 14:00 alle 24:00 di venerdì 25 settembre 2015, divieto di transito veicolare e del divieto di sosta, con rimozione forzata degli ingombri, su ambo i lati ( o su tutta la piazza ), nelle seguenti strade: Viale Rendina ( tratto compreso tra Via M.Iacobucci e Viali Crispi) ; Via M.Jacobucci; Via L.Signorini Corsi; Via Zara; Via Castello.

4) dalle 14:00 alle 24:00 di venerdì 25 settembre 2015, senso unico di marcia su Via Pescara ( tratto via Zara/ via Strinella ) con direzione Via Strinella;

5) Inoltre, per consentire il montaggio delle strutture a servizio della manifestazione, si istutuisce il divieto di sosta con rimozione, ambo i lati ( o su tutta la piazza) nelle seguenti strade o piazze:

dalle ore 8:00 di mercoledì 23 settembre 2015 alle 24:00 di giovedì 25 settembre 2015 in Piazza Duomo;

dalle ore 8:00 alle ore 24:00 di giovedì 24 settembre: Piazza Battaglione Alpini; Corso Federico II, tratto antistante Piazza Duomo; Piazza dei Gesuiti.

Ai mezzi dei fornitori dei pubblici esercizi, attività commerciali, ecc., l’accesso alle aree interdette sarà consentito fino alle 14:00 del 25 settembre 2015.

Dal divieto di transito, sono esonerati:

i veicoli dei residenti; i veicoli del personale addetto all’organizzazione della manifestazione; i veicoli delle Forze di Polizia, delle Forze Armate, i veicoli di Soccorso e Protezione Civile; i bus urbani; i taxi e N.C.C.