ISA: In sei mesi il nuovo statuto

Proroga per il Presidente Centi

ISAL’AQUILA – Una proroga di sei mesi alla presidenza dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese di Antonio Centi nei quali uno specifico gruppo di lavoro, guidato dall’Avvocato Tullio Buzzelli, socio fondatore dell’ISA, lavorerà alla revisione dello Statuto.

Alla fine di questo periodo si procederà poi all’elezione della nuova dirigenza: presidenza, consiglio di amministrazione e revisori dei conti. È questa la decisione che l’assemblea dei soci dell’ISA ha assunto ieri 7 gennaio alla fine di una ampia e partecipata discussione.

La scelta di rinnovare il testo e di adeguarlo alle nuove esigenze istituzionali, è stata condivisa dalla stragrande maggioranza dell’assemblea e si situa nel solco delle riflessioni già condivise del compianto Maestro Vittorio Antonellini.

Il Presidente Centi ha commentato così la decisione: “Rispetto e condivido il voto sovrano dell’assemblea dei soci ISA che ha prorogato le funzioni dell’attuale dirigenza alla quale è dunque affidato, con l’importante collaborazione della direzione artistica, il compito di accompagnare il percorso di modifica dello Statuto che peraltro ritengo necessaria come avevo già avuto modo di indicare per fare in modo che la nostra istituzione sia all’altezza dei nuovi compiti che la aspettano dato il mutato contesto istituzionale.

In tal senso auspico che il clima dell’assemblea che ha ideato questa impostazione sia sempre di grande confronto nell’interesse dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese e ringrazio i soci per l’importante ruolo di nuovo protagonismo che hanno affidato all’attuale presidenza e alla dirigenza in questo percorso di rinnovamento statutario”.

CONDIVIDI