Chieti, Colantonio su lavori di “ripristino delle condizioni di sicurezza” del Belvedere

CHIETI – L’Assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

«Saranno consegnati nella giornata di oggi, lunedì 24 marzo 2014, i lavori di “ripristino delle condizioni di sicurezza” del Belvedere su Via XXIV Maggio della Villa Comunale.La progettazione redatta dall’Arch Salvatore Colacito, responsabile del Servizio Verde Pubblico del Comune di Chieti, riguarda lavori che sono stati aggiudicati all’impresa “Costruzioni De Cesare Ulrico srl”. L’intervento prevede: revisione generale del cornicione murario in mattoni con interventi di “cuci e scuci” atti al risanamento del parapetto murario che interessa il tratto di circa metri lineari 200 su via XXIV Maggio; le 37 balaustre in mattoni pieni verranno restaurate mediante sostituzione delle copertine di sommità e delle sedute che si presentano fortemente ammalorate e lesionate.Verrà restaurata e consolidata la ringhiera in ferro e in ghisa ed, inoltre, saranno posizionati dei parapetti di sicurezza sulle sedute delle balaustre.

L’opera è stata finanziata per complessivi euro 218.516,60. I lavori si protrarranno per una durata di 120 giorni. Onde consentire l’accantieramento e la realizzazione dell’impalcatura prospiciente il muro da restaurare e consolidare, già a partire da oggi, venerdì 21 marzo 2014, è vigente il divieto di sosta nella zona sottostante il suddetto muro a partire dall’innesto tra Via della Liberazione e Via XXIV Maggio sino all’innesto tra la detta Via XXIV Maggio e l’ingresso della Villa Comunale posto su Via IV Novembre. In questo spazio delimitato non sarà più possibile parcheggiare per tutta la durata dei lavori. Ci scusiamo per il disagio arrecato ma siamo certi che, al termine dei lavori, sarà restituito alla Città un più idoneo e sicuro spazio della passeggiata della Villa Comunale ed, inoltre, non si verificheranno più cadute accidentali di pezzi di mattone o altro che, purtroppo, oggi frequentemente accadono».