C5, AcquaeSapone-Putignano 15-2: tutto secondo copione per i neroazzurri

giansanteContro la cenerentola Putignano arrivano i primi gol in A per i baby Giansante e Di Matteo

CITTÁ SANT’ANGELO (PE) – Tondo successo per l’AcquaeSapone Fiderma che supera in casa il fanalino di coda Putignano per 15 a 2. Una gara adatta per ritrovare gli applausi del pubblico ed i gol del bomber Hector, autore di una tripletta che lo porta a 16 reti. In classifica la squadra di Bellarte, approfittando del pari interno, supera il Kaos, salendo così in sesta posizione.

Bellarte tiene a riposo tre pedine (Zaramello, Coco Schmitt e Delpizzo) in vista della trasferta di sabato pomeriggio a Verona, e lancia i due baby portieri Tatonetti e Montefalcone, il ’93 Daniele Giansante e il ’95 Yuri Di Matteo. Per quest’ultimo, quando il cronometro segna 13’15’’ nel primo tempo, arriva l’esordio assoluto in serie A. Dopo 16’39’’ è il momento invece del primo gol in serie A di Daniele Giansante (che nella ripresa fa anche il bis). Il tempo si chiude con la rete di un altro giovane italiano, Memmo Ficili. Doppietta di Hector, Chaguinha e l’ex Silveira le altre firme del primo tempo.

Nella ripresa, apre subito Murilo Ferreira, seguito ancora da Hector e Ficili (due volte ciascuno), ancora Murilo e Giansante. A 5’ dalla fine gioia personale anche per il ’93 Michel Bassani, su tiro libero. E’ un gol che finisce nella storia della società perché è il primo in serie A dal calcio piazzato e interrompe una lunghissima serie di tentativi andati a vuoto. Un minuto dopo altro tiro libero: lo segna il diciassettenne Di Matteo, che bagna la prima in A con il gol. Nel finale altro tiro libero, ma questa volta Bassani prende il palo (saranno sei i legni nerazzurri alla fine), e il gol dalla distanza di Ficili, che chiude con la prima tripletta in serie A della carriera. Sabato prossimo a Verona una sfida da non sottovalutare per non perdere punti preziosi alla volata finale.

TABELLINO:

ACQUAeSAPONE FIDERMA – PUTIGNANO 15-2 (pt 6-1)

ACQUAeSAPONE FIDERMA: Chaguinha, Bassani, Ficili, Giansante, Silveira, Hector, Zanchetta, Caetano, Murilo Ferreira, Montefalcone, Di Matteo, Tatonetti. All. Bellarte.

PUTIGNANO: Cervellera, Mirizi, Lattarulo, Fanizi, Giannandrea, De Tomaso, Manghisi, Gigante, Vizonan, Labate. All. Giannandrea.

Arbitri: Lena di Treviso e Scali di Pinerolo. Crono: Frisenna di Pescara.

Reti: nel pt 17’’ e 10’38’’ Hector (A), 3’26’’ Silveira (A), 15’24’’ Chaguinha (A), 16’39’’ Giansante (A), 17’19’’ Vizonan (P), 18’30’’ Ficili (A); nel st 19’’ Murilo Ferreira (A), 3’42’’ Hector (A), 5’28’’ Ficili (A), 12’35’’ Giansante (A), 13’47’’ Murilo Ferreira (A), 15’ Hector (A), 15’06’’ Bassani (A, t.l.), 16’25’’ Di Matteo (A, t.l.), 17’47’’ Vizonan (P). 1959’’ Ficili (A).

Ammonito Murilo Ferreira (A).