Valle del Giovenco – Rimini 2-0: la determinazione come arma vincente

PESCINA – Primo successo stagionale per il Pescina Valle del Giovenco grazie ai due gol rifilati nel finale di gara (De Angelis e autorete di Catacchini) al quotato Rimini. E’ parsa molto concreta la squadra di mister Cappellacci che si rilancia in classifica al termine di una settimana dove il tecnico ha lavorato molto sulla “psicologia di squadra”, motivando a dovere i suoi giocatori.

Il Rimini recrimina un primo tempo dove ha avuto le occasioni di potersi portare in vantaggio in più occasioni. Pagata a caro prezzo dunque l’imprecisione sotto porta anche grazie ad un’ottima prestazione del portiere della VdG Bifulco.

CRONACA DEL MATCH (fonte sito ufficiale VdG)

Il match parte con un primo sussulto di Tulli ma la sfera esce fuori. Al 23’ Pugliesi sbaglia l’uscita ma Bettini non riesce a trovare la botta dalla distanza a porta sguarnita. Al 26’ arriva il tiro di Docente, Bifulco para. Al 32’ Docente prova la  botta da distanza ravvicinata, Bifulco para e sulla corta respinta Tulli manca lo specchio della porta. Al 33’ Bettini serve De Angelis che mette al centro un tiro cross lento parato dall’estremo difensore romagnolo. Al 35’ miracolo di Bifulco su Tulli. Allo scadere Laboragine serve di tacco Pomponi che entra in area e prova a mettere dentro un cross, ma Pugliesi esce bene e blocca l’azione. Al 46’ ancora Bifulco si supera con un’entrata perfetta su Docente. Nella seconda frazione di gioco al 7’ Cruciani serve Censori che prova il tiro dalla distanza; al 9’ da 35 metri Birindelli lascia partite un bolide su calcio di punizione che esce di poco a lato del portiere; al 20’ botta al volo di D’Antoni e Bifulco risponde rifugiandosi in angolo; al 24’ prima Bettini e poi Censori fanno le prove ed al 41’ De Angelis dal limite dell’area insacca alla sinistra del portiere. Sulle ali dell’entusiasmo la Valle del Giovenco prova a chiudere la partita ed al 47’ Cruciani mette dentro un cross toccato da Catacchini che segna il più classico degli autogol. Finisce così con i ragazzi di Cappellacci che possono tirare un sospiro di sollievo e godersi questa grande vittoria.

TABELLINO:

VALLE DEL GIOVENCO-RIMINI 2-0

VALLE DEL GIOVENCO (4-4-2): Bifulco 7, Birindelli 6,5, Pomponi 6, Ferraresi 6, Petitto 6,5 (37’st Di Berardino s.v.), Blanchard 6,5, Laboragine 6 (1’st Cruciani 6,5), De Angelis 7, Cipolla 6(13’st Choutos 6), Censori 6,5, Bettini 6,5A disp. Merletti, Locatelli, Bettega, Berra All. Cappellacci

RIMINI (4-3-3): Pugliesi, Vitiello, Catacchini, Cardinale (5’st Temperino), Lebran, Ischia, Tulli, D’Antoni, Docente (36’st Longobardi), Frara, Giacomini (26’st Marchi M.) A Disp. Tornaghi, Rinaldi, Matteini, Marchi A. All. Melotti

Valle del Giovenco – Rimini 2-0: la determinazione come arma vincente ultima modifica: 2009-09-21T00:29:20+00:00 da Direttore