Teramo, prove Invalsi 2018: nesssun intoppo alla “Zippilli”

Teramo, prove Invalsi 2018: nesssun intoppo alla "Zippilli"

Connessione adeguata e dotazioni informatiche consentono lo svolgimento regolare e nessuno stravolgimento nella routine degli studenti

TERAMO – “É stata una bella sfida ed è stato bello poter confermare che il nostro istituto comprensivo ne è stato all’altezza”. Così il dirigente scolastico di ‘Zippilli-Noè Lucidi’, Lia Valeri, commenta le prove Invalsi 2018, con le quali, in questi giorni, si stanno cimentano gli studenti di terza media. A distinguere quest’anno i test, infatti, è stata un doppia novità.

“Per la prima volta – prosegue la Valeri – le prove sono ‘computer based’, vale a dire su pc, interamente online e comprendono anche il test per la lingua inglese. Una scelta che si è tradotta per noi nella necessità di avere sufficienti computer in dotazione per non dover ricorrere a doppi e tripli turni per assicurare lo svolgimento delle prove”.

L’Istituto comprensivo ‘Zippilli-Noè Lucidi’ è stato in grado di fronteggiare la sfida. A caratterizzare infatti i plessi è un’importante dotazione informatica, che ha consentito agli studenti di cimentarsi nei test senza alcun problema logistico o di interruzione nella preparazione scolastica in vista dell’esame finale.

“La scuola ‘Zippilli’ – precisa in merito il dirigente scolastico – vanta laboratori informatici e aule 2.0 che ci hanno consentito di svolgere le prove in tempi consoni. Si è infatti predisposta la possibilità, per ogni classe, di svolgere una sola prova al giorno tale da essere impegnati non oltre le 10.30. Questa modalità consente ai ragazzi di contare sulle prime ore e non stravolgere troppo gli orari anche in vista della prova d’esame finale”.

A garantire la regolarità delle prove, infine, anche la connessione che, nei mesi precedenti la prova, è stata adeguata per consentire agli studenti coinvolti di svolgere contemporaneamente i test. “Sapevamo – conclude Lia Valeri – che era necessario garantire continuità e velocità, così abbiamo pensato di adeguare il tutto per tempo. Ad oggi, dunque, nessuna criticità è stata registrata”.

Teramo, prove Invalsi 2018: nesssun intoppo alla “Zippilli” ultima modifica: 2018-04-16T10:50:23+00:00 da Redazione