Riaperta al culto la Chiesa di San Pietro Martire

Riaperta al culto la chiesa del rione Fontanelle di Pescara, venerdì 12 novembre

PESCARA – Dopo mesi di lavori è stato restituito ai cittadini del quartiere Fontanelle uno dei punti di aggregazione più importanti del quartiere:la parrocchia di San Pietro Martire.

Il luogo sacro è stato completamente ristrutturato e riaperto al culto con una celebrazione alla quale hanno preso parte nella serata di venerdì scorso 12 novembre centinaia di fedeli:

una comunità che si è ritrovata nella propria ‘casa’, simbolo di unità.

come l’ha definita il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia che ha presoparte alla celebrazione tenuta dal vescovo di Pescara,Monsignor Tommaso Valentinetti, per la benedizione della chiesa, situata proprio nel cuore di Fontanelle;presenti anche Don Max, parroco del rione, il presidente della Circoscrizione Porta Nuova Piernicola Teodoro, il consigliere provinciale Gianni Teodoro e il consigliere comunale Vincenzo D’Incecco.

Il primo cittadino pescarese ha  ricordato:

Già nei mesi scorsi, durante la visita in via Caduti per Servizio con Don Max avevamo parlato della prossima riapertura della chiesa, sottoposta a un intenso lavoro di restyling, con il rifacimento dell’area che ospita il coro, del tetto e delle vetrate, un’opera necessaria per restituire decoro alla chiesa, e anche per assicurare ospitalità alla numerosa comunità che oggi ha partecipato alla celebrazione serale.

Nelle prossime settimane ci rivedremo ancora con Don Max, con il quale abbiamo ormai attivato un’ampia collaborazione, per individuare nuove azioni che l’amministrazione comunale può mettere in campo per valorizzare l’intensa attività svolta dalla parrocchia stessa a favore dei numerosissimi giovani del rione, stasera presenti in chiesa, per dare loro un punto in cui ritrovarsi, evitando la strada, e in cui impegnarsi in attività.

Riaperta al culto la Chiesa di San Pietro Martire ultima modifica: 2010-11-13T13:40:57+00:00 da Annarita Ferri