Premio Letterario D’Orsogna, premiati i dieci classificati

premio letterario Lorenzo D'Orsogna 2018

Al teatro comunale di Atri presente una giuria di esperti scelta dalla Bcc dell’Adriatico Teramano. Premiazione toccante nel ricordo di D’Orsogna attraverso le parole della nipote e dei colleghi

ATRI – Il teatro comunale di Atri, sabato pomeriggio, era affollato di spettatori che hanno assistito alla cerimonia di premiazione della prima edizione del premio letterario nazionale dedicato a “Lorenzo D’Orsogna”, il funzionario della Bcc dell’Adriatico Teramano, scomparso a ottobre e a cui il credito cooperativo ha voluto dedicare ed intitolare il premio letterario che ha avuto soddisfacenti riscontri di partecipazione e di pubblico.

Dipendenti, soci, vertici del mondo delle Bcc italiane hanno partecipato all’evento. Presente anche il sindaco della città ducale, Gabriele Astolfi. La partecipazione al concorso era gratuita e aperta a tutti i soci, figli di soci, amministratori, sindaci e dipendenti del movimento del Credito Cooperativo in ogni sua accezione.

Il bando è stato inviato a 160 banche di credito cooperativo e aziende del movimento e ha raccolto numerose adesioni. Partner ufficiale di questa iniziativa è stata “Chiaredizioni”, marchio del Gruppo editoriale “IlViandante – Chiaredizioni” di Arturo Bernava.

La giuria era composta da esponenti del mondo culturale quali Massimo Pasqualone (Presidente), Simone Gambacorta, Luca Salini, Ezio Sciarra e da sei dipendenti della BCC dell’Adriatico Teramano (Francesco Balducci, Andrea Bonaduce, Sara D’Ascenzo, Raffaella Di Bonaventura, Luisella Di Filippo, Angela Piccioni).

Per i dieci autori finalisti era prevista l’ospitalità (vitto, alloggio e giro turistico di Atri e della Torre di Cerrano) per 2 persone per i 2 giorni della manifestazione. In palio premi e pergamene per i primi tre classificati di ogni sezione. Pergamene al 4° e al 5° finalista per ogni sezione. Poesie e racconti sono state raccolte in un’antologia di quasi 200 pagine. La serata di premiazione è stata toccante nel ricordo di D’Orsogna attraverso le parole della nipote e dei colleghi ed anche attraverso una clip video che ha ripercorso momenti di vita vissuti dal funzionario della Bcc tanto amato e stimato da tutti.

Soddisfazione per la folta partecipazione al premio ed alla cerimonia è stata espressa da parte del presidente della Bcc dell’Adriatico Teramano, Antonino Macera e del direttore generale, Tiberio Censoni.

Questi i finalisti premiati provenienti da tutt’Italia. POESIE PREMIATE: Isabel Piccoli (primo), Aldo Calderigi (secondo), Giuseppe Iori (terzo). Finalisti: Addolorata Carrieri e Angelo Vaccari. RACCONTI PREMIATI: Alessandro Ribecca (primo), Annamaria D’Arcangelo (secondo) e Sandra Vannicola (terza). Finalisti: Luca Matassoni e Alessio Iezzi.

Premio Letterario D’Orsogna, premiati i dieci classificati ultima modifica: 2018-04-09T17:04:10+00:00 da Redazione