Home » Pescara » Pietranico tra storia arte e cultura, cartolina e annullo filatelico

Pietranico tra storia arte e cultura, cartolina e annullo filatelico

di Redazione

cartolina Pietranico

PIETRANICO – È stata presentata martedì 14 settembre, in occasione della festa della Madonna della Croce, la cartolina e l’annullo filatelico dedicati da Poste Italiane al Comune di Pietranico. La cartolina raffigura una veduta di Pietranico, la navata centrale del Santuario della Madonna della Croce, i tipici “palmenti” di Pietranico e la statua in terracotta della Madonna in Trono, mentre l’annullo filatelico riproduce in forma stilizzata il Santuario della Madonna della Croce.

All’evento, insieme ad alcuni rappresentanti locali di Poste Italiane, ha partecipato il sindaco di Pietranico, Francesco Del Biondo. “Oggi è una giornata importantissima per tutta la comunità pietranichese – ha commentato il primo cittadino – perché dopo l’installazione dell’ATM Postamat, già punto di riferimento per Pietranico e per tutto il circondario, rinnova la preziosa collaborazione con Poste Italiane e grazie alla cartolina ci consente di raggiungere i nostri compaesani residenti all’estero e far conoscere a tutto il mondo la nostra identità, la nostra storia, la nostra arte e soprattutto le nostre tradizioni che ancora oggi cerchiamo di mantenere in vita”.

L’iniziativa è parte del programma dei nuovi impegni a favore dei Piccoli Comuni, annunciato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web http://www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

L’evento segna una nuova tappa nel dialogo e nel confronto con Poste Italiane e avvicina ancora di più l’Azienda al territorio, seguendo un percorso fatto di impegni reali, investimenti e opportunità concrete, al servizio della crescita economica e sociale del Paese.

Il progetto è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

Nei mesi scorsi Poste Italiane aveva dedicato cartoline ad altri piccoli comuni della provincia di Pescara: Villa Celiera, Picciano, Civitella Casanova, Abbateggio, Sant’Eufemia a Maiella, Lettomanoppello e Cugnoli.

Pietranico tra storia arte e cultura, cartolina e annullo filatelico ultima modifica: 2021-09-20T10:48:32+00:00 da Redazione