Home » Cronaca » Pescara, tentato furto in agenzia funeraria: arrestato un uomo

Pescara, tentato furto in agenzia funeraria: arrestato un uomo

da Redazione

polizia bianco nero

PESCARA – Poco dopo le 20.00, un poliziotto della locale Squadra Mobile, mentre libero dal servizio transitava in macchina davanti all’ agenzia di pompe funebri, notava un uomo, da lui conosciuto per i svariati precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, che stava insistentemente guardando verso la porta dell’attività.

Avendo intuito che potesse essere intenzionato a entrare dentro l’impresa funebre per commettere un furto, l’agente contattava subito la Sala Operativa della Questura facendo intervenire sul posto la Squadra Volante che sorprendeva il malfattore dentro i locali traendolo in arresto.

Infatti, gli operanti constatavano che la porta d’ingresso era stata danneggiata e lasciata socchiusa. All’ interno individuavano e bloccavano l’uomo che era stato ripreso dalle telecamere del sistema di videosorveglianza mentre frugava dentro i cassetti, ma non era riuscito ad asportare nulla grazie all’intuizione e alla tempestiva segnalazione dell’agente libero dal servizio e all’efficace raccordo operativo con il personale della Squadra Volante.

L’uomo è stato arrestato per il tentativo di furto aggravato dall’effrazione e deferito per il possesso ingiustificato di oggetti idonei allo scasso, essendo stato trovato in possesso di una chiave a brugola in metallo e di un utensile di cacciavite a croce.

Ti potrebbe interessare